• Google+
  • Commenta
15 novembre 2005

Conferenza stampa di Minor Amati al Comune di Salerno

Mercoledì 16 novembre alle ore 10.30
Presente il Sindaco di Salerno Mario De Biase
Il Sindaco di Salerno Mario De Biase ed Alessandra Pagliuc
Mercoledì 16 novembre alle ore 10.30
Presente il Sindaco di Salerno Mario De Biase
Il Sindaco di Salerno Mario De Biase ed Alessandra Pagliuca Presidente di Minor Amati presentano domani mercoledì 16 novembre alle ore 10.30 nel Salone del Gonfalone del Palazzo di Città la manifestazione “Piazza delle Meraviglie. La piazza è dei bambini”.
All’incontro con la stampa prenderanno parte, inoltre, l’Assessore allo Sport e Politiche Sociali Nino Savastano, il presidente della Salerno Sistemi Mariano Mucio, il presidente della Centrale del Latte Vincenzo Cesareo, il presidente di Sudeuropa Giulio Corivetti.
La festa, patrocinata dal Comune di Salerno, sponsorizzata dalla Centrale del Latte di Salerno e da Salerno Sistemi, sostenuta dall’ associazione Sudeuropa, è organizzata da Minor Amati, cooperativa ONLUS per la tutela del minore in generale, con particolare attenzione alla lotta all’abuso sessuale intrafamiliare e all’omertà diffusa.
Il prossimo 20 nov. 2005 -in concomitanza con la Giornata Mondiale dell’Infanzia- Piazza Flavio Gioia a Salerno si trasformerà nella re-interpretazione della “Piazza delle Meraviglie”: in forma completamente gratuita si alterneranno momenti di spettacolo (clown, funamboli) a fasi ludiche di intrattenimento (laboratori didattici, presenza di personaggi dei cartoni animati, un castello gonfiabile lungo 19 metri), il tutto coordinato da un testimonial d’eccezione: Luca Abete di Striscia la Notizia (ex animatore professionista).
Alla manifestazione sarà presente in sala Filippo Marmo, il regista salernitano che firma i servizi esterni di Gentes su Rete4. In quella sede verrà distribuita ai partecipanti la “Carta dei diritti del fanciullo” come sancito dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite il 20 nov. 1989 a New York, (ratificato dal Parlamento Italiano con legge n. 176 del 27 maggio 1991).
Tra le attività in programma per il prossimo inizio anno, l’organizzazione di corsi di formazione, convegni e tavole rotonde per giudici, avvocati e psicologi, per riconoscere e combattere adeguatamente l’abuso sessuale che viene esercitato sui bambini all’interno della propria famiglia: fenomeno molto più diffuso di quanto si possa pensare, difficile da accertare, con tempistiche lunghe per allontanare le vittime dai nuclei familiari di appartenenza, che richiede professionalità specifiche la cui presenza è largamente deficitaria sul territorio nazionale.
La notizia della festa avrà anche risonanza nazionale perché annunciata da Verissimo, su Canale 5 all’interno della puntata del 18 novembre prossimo.
Barbara Kornfeld

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy