• Google+
  • Commenta
30 novembre 2005

“Guida alle attività imprenditoriali della Valle dell’Irno”

E’ in distribuzione, presso gli Uffici Informagiovani dei Comuni del Distretto 55, la “Guida alle attività imprenditoriali” del comprensorio irnino, cE’ in distribuzione, presso gli Uffici Informagiovani dei Comuni del Distretto 55, la “Guida alle attività imprenditoriali” del comprensorio irnino, che include i territori di Mercato San Severino, Fisciano, Baronissi, Pellezzano, Castel San Giorgio e Calvanico.
L’originale pubblicazione è frutto di un accurato screening, condotto nei mesi scorsi da operatori ed operatrici degli Uffici Informagiovani dei sei Comuni. Un vademecum che scaturisce proprio dall’esperienza maturata dal personale di front office, all’interno della rete degli Uffici Informagiovani del Distretto 55, con Centro a Mercato San Severino e Punti attivi in ciascuno degli altri Comuni.
Infatti, anche se la rete territoriale dei Servizi Informagiovani – istituita ai sensi della legge regionale 14/2000 – svolge con puntualità la propria attività di informazione e consulenza in una molteplicità di ambiti, per i giovani utenti di questi uffici restano assolutamente prioritarie le problematiche occupazionali e le esigenze connesse alla ricerca di lavoro.
Ecco perché, fedeli alla finalità principale della rete – che è quella di fornire ai giovani un’informazione globale sul comprensorio del distretto 55 e sulle sue opportunità – gli operatori degli Informagiovani, di concerto con le rispettive Amministrazioni, hanno ritenuto utile realizzare questa Guida alle Attività Imprenditoriali.
Molte volte, infatti, i ragazzi che si rivolgono agli Uffici Informagiovani ignorano l’esistenza o comunque sottovalutano il rilievo quantitativo e qualitativo degli insediamenti presenti nella valle dell’Irno, che si segnala non soltanto per l’estesa ed importante area industriale di Fisciano e Mercato S. Severino, ma anche per la vivacità del tessuto imprenditoriale e produttivo dei vari Comuni.
Come sottolineato dai sindaci delle sei amministrazioni, c’è invece da confidare molto, per il futuro, nella strategicità di questo comprensorio, che sta attraversando una fase di ammodernamento delle infrastrutture, favorito dall’ubicazione geografica e dalla crescita costante dell’Università degli studi di Salerno.
Dunque il vademecum, che non ha la pretesa d’essere esaustivo – anche perché non prende in considerazione la microimprenditoria e le attività commerciali stricto sensu – ha il pregio di focalizzare l’attenzione su importanti realtà imprenditoriali –suddivise per comune di appartenenza- che operano in un’insospettata varietà di ambiti e, soprattutto, di fornire una panoramica a 360 gradi delle tante figure professionali, specializzate e non, che in esse trovano impiego e valorizzazione. Inoltre, le schede sintetiche dedicate ad ogni realtà, sono corredate dai contatti utili per la selezione del personale e l’eventuale presentazione di curriculum da parte dei giovani in cerca di lavoro.
Curata dagli Informagiovani del Distretto, è in distribuzione presso i sei Comuni

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy