• Google+
  • Commenta
14 novembre 2005

Diario privato di Ronconi nella stagione al Teatro Verdi di Salerno

Ti posso spiegare di Michele La Ginestra e Adriano Bennicelli
Diario privato di Ronconi nella stagione al Teatro Verdi di Salerno

Diario privato di Ronconi nella stagione al Teatro Verdi di Salerno

Una coppia storica del teatro italiano e un regista di fama: queste premesse giustificano l’elevata attesa per l’ultimo lavoro il Diario Privato di Ronconi, tra gli eventi di punta della stagione al Teatro Verdi di Salerno.

Due grandi attori, Giorgio Albertazzi e Anna Proclemer, nei panni di un letterato solitario e di una borghese annoiata che intrecciano una relazione amorosa negli anni tra le due grandi guerre. Il Paul Léautaud (autore del romanzo “Settore Privato” da cui Ronconi ha adattato il testo teatrale) impersonato da Albertazzi incarna una sessualità che si ravviva solo grazie al senso del proibito. Il personaggio della Proclemer si veste di tentazione, ma non convince.

L’intero allestimento risente di una staticità piuttosto irritante e sorprende la scelta del regista di relegare i due attori su grosse poltrone telecomandate dai tecnici di sala. Il primo impatto è piuttosto grottesco e questa impressione (associata alla considerevole età dei due interpreti) aumenta col procedere della rappresentazione: ci attendevamo una passionale liaision pornografique e invece ci ritroviamo in un nostalgico “come eravamo”.

Lo spettacolo sopravvive grazie a dialoghi brillanti sostenuti da una certa forza comica, che stuzzicano la pruderie dello spettatore.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy