• Google+
  • Commenta
17 novembre 2005

La Bacheca di Proteus presso l’informagiovani di Eboli

Dal 15 novembre, grazie alla collaborazione nell’ambito del Progetto Proteus con la Newmedia, si rinnova il programma informativo di servizio per i
Dal 15 novembre, grazie alla collaborazione nell’ambito del Progetto Proteus con la Newmedia, si rinnova il programma informativo di servizio per i nostri giovani: LA BACHECA DI PROTEUS.

Ecco alcuni esempi
Ecco quali requisiti occorrono per diventare cameriere e maitre, organizzatore di sfilate o podologo. I riferimenti per lavorare sulle navi da crociera ed alcune indicazioni sulla Riforma Biagi. Il pattinaggio a rotelle, la federazione italiana handball e dove si svolgeranno le gare di biathlon e bob alle prossime olimpiadi invernali di Torino 2006. Ecco il blog: una sorta diario digitale personale on line, tenuto pubblicamente in uno spazio web, accessibile a tutti. Il lavoro, la formazione e le agevolazioni per vivere in Portogallo. Ed ancora come partecipare ai numerosi corsi di formazione ed i concorsi culturali riservati ai giovani.

“Tra i documenti presentati – dice l’assessore alle Politiche Giovanili Giancarlo Presutto – di sicuro interesse è quello che presenta il nuovo dossier “Lavoro Stagionale invernale – Edizione 2005”: una raccolta di indicazioni, indirizzi e riferimenti utili per avvicinarsi al mondo del lavoro. Quest’opportunità, pur non essendo stabile e permanente, rappresenta una possibilità di guadagno oltre che una significativa esperienza lavorativa. Per affiancare l’evoluzione dei giovani e sostenerne la crescita sono a disposizione dei ragazzi i DOSSIER PROTEUS, con gli approfondimenti sul mondo del lavoro, della scuola e delle vacanze.

Si segnalano infine informazioni che rinviano a documenti che esplorano il mondo del lavoro e del sociale. Il primo parla del curriculum vitae: Quali sono i contenuti di un curriculum? Ecco cosa non deve mai mancare in un curriculum, il biglietto da visita per entrare nel mondo del lavoro. Tra le informazioni di rilevanza fondamentale, non dimenticare mai di dettagliare le esperienze professionali, che rappresentano il cuore del CV e che devono fornire al selezionatore una fotografia di quello che il candidato sa fare. Il secondo parla dell’anoressia. Sono numerosi i siti Internet che incoraggiano l’anoressia tra le adolescenti e rischiano di far passare per moda quella che è una grave malattia. La denuncia in Italia arriva da una nota dal Comitato nazionale di garanzia Internet e minori. I messaggi più o meno espliciti per indurre alla anoressia arrivano dagli Stati Uniti e si stanno rapidamente diffondendo grazie alla rete, rischiando di dar vita a un vero e proprio “movimento”.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy