• Google+
  • Commenta
7 novembre 2005

La Carpisa Napoli esce sconfitta con onore dal parquet di Treviso

Non riesce alla Carpisa Napoli l’impresa di violare il parquet del Palaverde di Treviso. Mai in partita nei primi due quarti, la squadra di coach BuccNon riesce alla Carpisa Napoli l’impresa di violare il parquet del Palaverde di Treviso. Mai in partita nei primi due quarti, la squadra di coach Bucchi incomincia a pungere gli avversari solo al suo rientro dagli spogliatoi; mette la testa avanti in più di un’occasione lottando, punto su punto, fino all’ultimo per la vittoria. Purtroppo, crolla negli ultimi due minuti e consegna ai biancoverdi i due punti in palio.

Avvio subito in salita per i partenopei che causa la scarsa vena del suo reparto dei lunghi, non trova alcun sbocco in attacco. Treviso, nonostante molti dei suoi uomini abbiano le batterie scariche per la gara di coppa di giovedì scorso, gioca un basket pulito e concreto che le consente di mantenere con facilità il vantaggio. Due triple di Nikolas verso metà frazione, danno il via all’allungo della Benetton ( 11-6 ). Solo Greer, in casa Carpisa, mantiene in piedi la baracca ed evita, con le sue triple, che il distacco alla fine della frazione sia elevato (25-19).

Treviso, dal canto suo, non fa sfracelli in attacco ed è molto fortunata nel sfruttare, nel migliore dei modi, i doppi possessi concessi con facilità da Napoli. La conseguenza è che Popovic regna nell’area colorata, ed il distacco aumenta considerevolmente. Treviso tocca anche gli 11 punti di vantaggio ( 38-27 ), prima di chiudere la frazione avanti di 9 ( 42-33 ).

La situazione in campo cambia completamente al rientro dagli spogliatoi: la Benetton si sfalda e consente ai partenopei di portarsi addirittura avanti (49-51 ). La Carpisa firma, in avvio di questo quarto, un parziale di 18-7; parziale che porta le firme delle triple di Larranaga e dei canestri in sequenza di Cittadini. Purtroppo, il vantaggio degli azzurri dura poco, due triple di Goree e Zisis ribaltano la situazione e portano a cinque i punti di distacco tra le due contendenti ( 64-59 ).

La partita diventa scoppiettante nell’ultima frazione, il cronometro corre mentre le due squadre vanno avanti a braccetto nel punteggio. Zisis è incontenibile sul parquet e risponde, punto su punto, ad ogni tentativo di allungo di Napoli. Il solito Greer e Larranaga, mantengono vive le speranza di vittoria dei partenopei fino a 2’ dal termine ( 79-81 ). Nel finale diventa protagonista Marcus Goree, si carica la squadra sulle spalle e suggella, con un 2+1, il parziale di 8-2 dei trevigiani che chiude in anticipo la gara ( 87-82 ). Il tempo per recuperare non cè, Napoli è costretta ha fare mestamente ritorno a casa senza i due punti ma con un ottima prestazione corale sfornata dai suoi uomini. Non dovrà attendere molto però per rifarsi la squadra del Presidente Maione, prossimo appuntamento sabato in casa – in anticipo televisivo su SKY – contro la Whirlpool Varese, vera rivelazione di questo campionato.

Tabellini:

Benetton Treviso – Carpisa Napoli: 89 – 83 (25-19, 42-33, 64-59)

Benetton Treviso ( 24/40 t2 20/31 tl 7/17 t3)

Kalve ne, Zisis 19, Soragna, Siskauskas 10, Mordente 2, Slokar 5, Bargnani 4, Nicholas 16, Sottana ne, Goree 19, Popovic 14, Giovannoni ne.Coach: David Blatt

Carpisa Napoli ( 21/39 t2 8/10 tl 11/26 t3)

Greer 24, Stefansson 4, Morandais 16, Sesay 10, Cittadini 9; Larranaga 16,Dalipagic, Morena ne, Spinelli 2, Rocca 2, Fevola D.ne, Pignalosa ne Coach: Piero Bucchi

Arbitri: Giampaolo Cicoria – Massimiliano Duranti – Paolo Quacci

Rimbalzi: NA 34 ( Sesay, Morandais 7) TR 35 ( Zisis, Goree 8)

Assist: NA 12 ( Greer 5) TR 12 ( Zisis 5)

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy