• Google+
  • Commenta
14 novembre 2005

La Carpisa Napoli ritorna al successo: battuta la Whirlpool Varese

Pronto riscatto della Carpisa Napoli che dopo la débacle di domenica scorsa sul parquet di Treviso, ritorna alla vittoria battendo in casa i lombardi Pronto riscatto della Carpisa Napoli che dopo la débacle di domenica scorsa sul parquet di Treviso, ritorna alla vittoria battendo in casa i lombardi della Whirlpool Varese per 94 a 83. Partita sempre sul filo dell’equilibrio e decisa solo negli ultimi due minuti.
L’inizio della gara è all’insegna dello studio: ritmi blandi e attacchi asfittici, caratterizzano questi primi minuti ( 6-7 a 6’ ). L’unico scontento il pubblico presente, ma per fortuna che ci sono Collins e Greer ad illuminare la sfida con le loro azioni. Il primo parziale è firmato dalla Carpisa: un 8-0 che spezza l’equilibrio e costringe coach Magnano a chiamare il suo primo time out ( 14-7 a 5’). Al rientro dalla sospensione, la Whirlpool riesce a capovolgere la situazione ( 20-22 ), prima di chiudere la frazione in perfetta parità ( 22-22 ).
Nel secondo mini tempo, cambiano i registi delle squadre in campo: Spinelli per Napoli e Garnett per Varese. Ad avere la meglio, nella sfida a distanza tra i due, è il “furetto” di Pozzuoli che con le sue accelerazioni cambia il ritmo della gara. Dopo un inizio balbettante, Napoli prende il largo e va avanti di 8 ( 34-26 a 4.40” ). Immediata però arriva la reazione di Varese che, canestro dopo canestro, si porta fino al –1 ( 38-27 a 2’). La Carpisa soffre l’uno contro uno dentro l’area colorata, ma sopperisce alle crepe difensive con un attacco scintillante. Varese, dal canto suo, potrebbe in più di un occasione sovvertire le sorti della gara e fare sua la partita, ma viene meno ogni qual volta potrebbe prendere il volo. A fare la differenza è il fattore campo cosi, nel finale della terza frazione, sospinta dal suo pubblico Napoli ritrova quella compattezza difensiva che le consente di tenere la testa avanti ( 64-58 ).
Però, nonostante il calore del PalaBarbuto, gli uomini di coach Bucchi continuano a prendere delle imbarcate colossali in difesa. La dimostrazione avviene a cinque minuti del termine della gara: la Carpisa è avanti di sette ( 77-70 ) e sembra non avare problemi nel controllare gli avversari ma, una serie di palle perse, consentono alla Whirlpool di rientrare in partita ( 82-80 a 2.30” ). Il finale sembra incandescente, ma quando meno te lo aspetti, Napoli cambia pelle e vince in scioltezza la gara. Morandais si erge a protagonista di questo finale, con due palle recuperate e un antisportivo subito. Clamoroso parziale di 14-3, che permette ai partenopei di congedarsi nel migliore dei modi dal suo pubblico ( 94-83 ).

Tabellini:
Carpisa Napoli – Whirlpool Varese: 94 – 83 (22-22, 43-40, 64-58)
Carpisa Napoli ( 24/42 t2 23/27 tl 7/15 t3)
Sesay 14 (6/10, 0/1), Morandais 15 (4/6, 1/3), Larranaga 5 (1/1, 1/2), Morena, Spinelli 9 (3/4, 1/3), Cittadini 7 (3/6, 0/1), Stefansson 13 (1/5, 2/2), Rocca 10 (4/6), Greer 21 (3/4, 2/3), Dalipagic, Alfé ne, Fevola ne. Coach: Piero Bucchi
Whirlpool Varese (25/39 t2 15/18 tl 6/18 t3)
Garnett 5 (0/3, 1/3), Farabello 8 (2/3, 1/1), Hafnar 14 (3/4, 2/6), Howell 11 (5/8), Albano 5 (1/1, 1/3), De Pol 9 (2/4, 1/2), Allegretti, Collins 22 (9/12, 0/2), Fernandez 9 (3/4, 0/1), Rossi ne. Coach: Ruben Magnano
Arbitri: Fabio Facchini, Dino Mastrantoni e Renato Capurro
Rimbalzi: NA 34 ( Sesay 10) VA 21 (Collins 5)
Assist: NA 4 ( Greer 2) VA 7 ( Hafnar e Albano 2)
Note: Spettatori 3.800 circa.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy