• Google+
  • Commenta
28 novembre 2005

La nostra Africa

Pochi giorni fa’ un bambino di 5 anni è stato ricoverato in ospedale per fame. Accade nella nostra Italia, a Gela.
Sua madre, una vedova di 40 anniPochi giorni fa’ un bambino di 5 anni è stato ricoverato in ospedale per fame. Accade nella nostra Italia, a Gela.
Sua madre, una vedova di 40 anni, non ha la possibilità di comprargli da mangiare.
Il piccolo non può neanche ingoiare la carne in ospedale perché, talmente disabituato, non può digerirla.
Mi colpisce questa vicenda, specialmente se la paragono a quella, odierna, di 150 imprenditori e facoltosi commercianti del milanese, che hanno usufruito per anni di esenzioni da tasse o addirittura del servizio mensa per i figli.
Queste persone, proprietarie di ville, di appartamenti e di azioni in borsa, fornendo dati falsi, hanno truffato allo Stato 4 milioni di euro.
Non ci sono parole.
Intanto a Roma, proprio in questi giorni si tiene il VI “Summit Mondiale dei premi Nobel per la Pace”, ed il tema principale è L’Emergenza Africa. Si tenterà di trovare una soluzione per le 400 milioni di persone che, nel continente africano, muoiono di fame. Certamente è un importante incontro ma mi chiedo che soluzione si possa trovare. Gli intenti nobili non trovano spazio in una società in cui, per dirla con Hobbes, “ Homo homini lupus”, ma forse i premi Nobel per la pace credono ancora che ci possa essere un mondo più equo e mi auguro che abbiano ragione.
Da parte nostra quindi, non possiamo accettare che, mentre qualcuno, con abbastanza denaro, usufruisce della mensa scolastica per il figlio, qualcun altro invece, un bambino di 5 anni, in Italia, finisca in ospedale per malnutrizione.
Questa è la nostra Africa. Anche a questo dobbiamo porre un rimedio.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy