• Google+
  • Commenta
16 novembre 2005

La Ru 486

Il Presidente della Cei card. Cammillo Ruini all’assemblea dei vescovi tenutasi ad Assisi è intervenuto con chiara e netta opposizione contro la pil
Il Presidente della Cei card. Cammillo Ruini all’assemblea dei vescovi tenutasi ad Assisi è intervenuto con chiara e netta opposizione contro la pillola abortiva, la Ru 486, dichiarando “la Ru 486 sopprime vita umana innocente”. Ruini ha parlato a tutto campo, sia sulla finanziaria e sulla possibilità che tale manovra possa danneggiare le classi più povere sia sulle parole del papa: la Chiesa non viola la laicità dello Stato. La condanna contro la pillola è netta e ha precisato che l’intervento della Chiesa è solo a favore della persona umana e non una forma d’ingerenza nelle questioni che riguardano lo Stato ma un “contributo al bene autentico”. In merito alla dibattuta questione della Ru486 che sta creando problemi tra il Ministero della salute e alcune Regioni che ne hanno autorizzato la diffusione (Toscana, Liguria, Piemonte) il Presidente della CEI ha detto che il farmaco altro non è che “un ulteriore passo avanti nel percorso a non fare percepire la reale natura dell’aborto”. Il presidente dei vescovi ha chiesto anche interventi particolari sulle grandi infrastrutture, affinchè mettano il mezzogiorno non in una condizione di svantaggio rispetto a tante altre realtà territoriali, inoltre ha specificato che vanno attuati interventi a sostegno delle famiglie privilegiando il sostegno alla nascita e al mantenimento dei figli, all’acquisto della casa e in genere una politica familiare capace di incidere seriamente sull’andamento demografico.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy