• Google+
  • Commenta
24 novembre 2005

Luca E Roberta Manfredi al Festival per l’omaggio alla Carriera Del Grande Nino

La 58esima edizione del Festival Internazionale del Cinema di Salerno, venerdì 25, ospiterà l’anteprima della fiction prodotta dalla Rai “La notte breLa 58esima edizione del Festival Internazionale del Cinema di Salerno, venerdì 25, ospiterà l’anteprima della fiction prodotta dalla Rai “La notte breve” di Camilla Costanzo e Alessio Cremonini. Il film per la tv, che andrà in onda prossimamente su Rai Due, si avvale di un cast d’eccezione formato da Giuliana De Sio, Enrico Silvestrin, Carolina Levi e Camilla Filippi con la partecipazione di Florinda Bolkan. La De Sio interpreta il ruolo un avvocato di successo (Lara) che ritrova in circostanze drammatiche il figlio, abbandonato ancora in fasce, sospettato di aver commesso un efferato delitto su cui indaga un Commissario di polizia che ha il volto di Enrico Silvestrin. I due protagonisti saranno ospiti d’eccezione al Teatro Verdi nella serata loro dedicata che avrà inizio alle 20.00.
Nel corso della serata, inoltre, il Festival ricorderà Nino Manfredi consegnando l’Apollo d’oro alla carriera ai figli Luca e Roberta. La rassegna ha dedicato una retrospettiva omaggio all’attore con la proiezione di “Colpo di luna”, firmato dal genero Alberto Simone, e di “80 anni d’attore” di Luca Manfredi, un “ritratto” di. SkyCinema dal titolo “Nino Manfredi: nudo d’attore”, di Massimo Ferrari e Gaia Capurso con inedite testimonianze di Gigi Magni, Leo Gullotta, Lino Banfi, Trovajoli, Elena Sofia Ricci, Franca Valeri.
In serata, invece, l’ultima serie di proiezioni dei lungometraggi in concorso. Venerdì sarà la volta di “E ridendo li uccise” (ore 17.30) di Florestano Vancini, “Schegge di April” (ore 19.15) di Peter Hedges, “Antonio, guerriero di Dio” (ore 20.30) di Antonio Bellucco, “Password” (ore 21.30) di Gianni Petrizzo e “Sara May” (22.45) di Marianna Sciveres.

Google+
© Riproduzione Riservata