• Google+
  • Commenta
2 novembre 2005

Master in Mercati del Lavoro, Intermediazione, Prevenzione e Sicurezza

Un progetto didattico che vede coinvolti l’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia, l’INAIL Emilia Romagna e l’AUSL di Modena avvierà la realUn progetto didattico che vede coinvolti l’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia, l’INAIL Emilia Romagna e l’AUSL di Modena avvierà la realizzazione di un Master universitario di primo livello in Mercati del Lavoro, Intermediazione, Prevenzione e Sicurezza. Proposto della modalità dell’insegnamento a distanza accoglierà un massimo di 50 iscritti. Le domande di ammissione vanno consegnate entro venerdì 11 novembre 2005.
Le tematiche introdotte dalle novità legislative a livello nazionale in materia di economia dei mercati del lavoro (cosiddetta legge Biagi), gestione delle risorse umane e prevenzione e gestione della sicurezza del lavoro (nuovo Testo Unico sulla sicurezza del lavoro) saranno gli argomenti centrali trattati nel corso del Master universitario di primo livello in Mercati del lavoro, Intermediazione, Prevenzione e Sicurezza, che nell’Anno Accademico 2005/2006 si svolgerà presso la Facoltà di Economia “Marco Biagi” dell’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia.
“Il Master – sottolinea il prof. Luigi Golzio, ordinario di Organizzazione Aziendale e Organizzazione dei Servizi all’Università degli studi di Modena e Reggio emilia e Direttore del corso – intende offrire una risposta alla crescente domanda delle imprese private e degli enti pubblici di competenze professionali specifiche e qualificate in queste delicate e strategiche aree aziendali, oggi sottoposte a profondi cambiamenti legislativi, in alcuni casi già avvenuti, in altri attesi”.
L’iniziativa didattica, proposta nella modalità a distanza, dato che si rivolge alle persone laureate che lavorano in azienda, negli enti pubblici e negli studi professionali di consulenza del lavoro, comunitari ed extracomunitari soggiornanti in Italia, nelle aree della gestione delle risorse umane e della prevenzione e sicurezza, per i suoi elevati contenuti formativi e le sue singolari caratteristiche ha ricevuto la collaborazione di importanti istituzioni, quali l’INAIL Emilia Romagna e l’Azienda Unità Sanitaria Locale di Modena, nonché l’incoraggiamento ed il patrocinio del Comune di Modena e della Provincia di Modena.
Saranno privilegiati come titoli di studio per l’ammissione al corso, che accoglierà un massimo di 50 iscritti, le lauree conseguite in Economia, Ingegneria Gestionale, Giurisprudenza, Scienze Politiche ed equipollenti.
In particolare, il Master approfondirà contenuti che si rifanno ai mercati del lavoro e alla governance delle relazioni di lavoro, nonché alla prevenzione dei rischi e la gestione della sicurezza negli ambienti di lavoro, non trascurando sotto questo aspetto di fornire competenze per ciò che riguarda la formulazione di piani di retribuzione e dei sistemi premianti, le strategie e le tecniche negoziali nella preparazione, realizzazione ed esecuzione degli accordi sindacali e la politica della sicurezza: il calcolo dei costi sociali e di prevenzione, le responsabilità ed il bilancio sociale dell’impresa.
La frequenza sarà obbligatoria e comporterà un impegno di 1.500 ore, di cui 240 dedicate all’insegnamento teorico, 690 allo studio individuale, 320 di stage, 100 per il progetto individuale e 150 per l’elaborato finale. Le lezioni, che si svolgeranno presso il Dipartimento di Economia aziendale della Facoltà di Economia “Marco Biagi” di Modena, varranno trasmesse via internet nell’ultima settimana di ogni mese dal lunedì al venerdì (dalle ore 16,00 alle ore 20,00) ed il sabato (dalle ore 9,00 alle ore 13,00).

Il corpo docente sarà formato da professori e ricercatori università provenienti da Atenei italiani, ma anche da esperti attinti dal mondo professionale.

La domanda di ammissione ed il bando sono scaricabili dal sito: www.unimore.it, cliccando sulla finestra “Master”. La richiesta di partecipazione deve essere presentata personalmente entro le ore 12,00 di venerdì 11 novembre 2005 alla Segreteria Master dell’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia (via Università 4 – 41100 Modena), oppure può essere inoltrata via fax al n. 059/2056422, o anche inviata tramite posta o altro mezzo, purchè recapitata entro la data indicata.

L’iscrizione al Master, successiva alla pubblicazione della graduatoria stilata sulla base di una selezione per titoli e colloquio, avrà un costo di 3.000 euro più le spese di bollo (14,62 euro), da versare in due rate.

Gli enti sovvenzionati potrebbero eventualmente decidere di assegnare ai 10 migliori selezionati un borsa di studio, a copertura del 50% della quota di iscrizione.

Al termine della positiva conclusione del percorso formativo sarà rilasciato un diploma di Master in Mercati del Lavoro, Intermediazione, Prevenzione e Sicurezza, che equivale al riconoscimento di 60 Crediti Formativi Universitari (CFU)

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy