• Google+
  • Commenta
9 novembre 2005

Nisida, nasce il progetto “Rugby Club” per i giovani detenuti

Nelle prime ore del pomeriggio di martedì 8 novembre, presso l’Istituto Penitenziario Minorile di Nisida, si è tenuta la conferenza stampa per la presNelle prime ore del pomeriggio di martedì 8 novembre, presso l’Istituto Penitenziario Minorile di Nisida, si è tenuta la conferenza stampa per la presentazione del progetto “Nisida Rugby football club”, diretta dal dott. Gianluca Guida e coadiuvato da molte pedine importanti della F.I.R..
Il progetto intende sviluppare la cultura e la filosofia del rugby, promuovere una disciplina sana e ricca di valori dal punto di vista umano e sportivo, proprio all’interno di una realtà difficile come purtroppo è quella del carcere minorile dell’isolotto partenopeo.
Alla presentazione del progetto presenti anche delegati del Comitato Campano Rugby, la società tutor Amatori Napoli Rugby, e il presidente della Commissione Cultura e Sport del comune di Napoli Gianpaolo De Rosa.
Inoltre gli organi presenti della Federazione Italiana Rugby hanno colto l’occasione per ricordare i prossimi appuntamenti della nazionale Italiana impegnata nei consueti Test Match di Novembre contro le Isole Fiji, Tonga ed Argentina, e approfittando dell’euforia del progetto, sono riusciti al tempo stesso a permettere la visione dei tre incontri degli azzurri ai giovani detenuti tramite un megaschermo installato all’interno dell’Istituto.

Google+
© Riproduzione Riservata