• Google+
  • Commenta
29 novembre 2005

Presto lo sportello antiusura ad Anguillara

“L’usura devasta le famiglie ed avvelena l’economia”. Così il sindaco Emiliano Minnucci ha annunciato ieri nel corso dell’incontro promosso da Codice “L’usura devasta le famiglie ed avvelena l’economia”. Così il sindaco Emiliano Minnucci ha annunciato ieri nel corso dell’incontro promosso da Codice Centro per i Diritti del Cittadino nell’ambito della campagna nazionale contro il sovraindebitamento delle famiglie l’avvio di strategie per contrastare il fenomeno deleterio. “Siamo impegnati su questo terreno per ampliare i punti di ascolto” ha aggiunto sottolineando come si rilevi necessaria una “educazione sul buon utilizzo del denaro” e una cultura che contrasti l’apparire a tutti i costi. Se molti si indebitano per beni voluttuari come belle automobili, vacanze in isole tropicali o televisori al plasma il fenomeno del sovraindebitamento delle famiglie, anticamera dell’usura, è alimentato molto dalla dilagante povertà dovuta al caro-caso e al caroprezzi. “Le richieste di aiuto – ha confermato l’assessore alle Politiche Sociali Saverio Fagiani – è aumentato ad Anguillara del 100 per cento”. Ecco allora che accanto alle politiche di sostegno alle famiglie, “rese sempre più difficili dai pesanti tagli finanziari” ha detto l’assessore, è necessario istituire strumenti per prevenire il progressivo sovraindebitamento. “Uscire dall’usura si può” ha commentato Ivano Giacomelli, segretario nazionale dell’associazione Codici. Ma solo la denuncia penale, che può essere presentata anche in caserme fuori il proprio comune di residenza, consente l’acceso ai fondi di sostegno. “Si vuole così sostenere – ha detto Giacomelli – quei cittadini che pur trovandosi in situazioni di debolezza trovano il coraggio di denunciare”. In questo processo, fondamentale è il ruolo delle forze dell’ordine rappresentate ieri all’incontro dal capitano Emanuele De Ciuceis, comandante della Compagnia Carabinieri di Bracciano e dal maresciallo Raffaele Gigante, comandante della stazione di Anguillara. Tra le azioni imminenti per contrastare il fenomeno l’assessore Saverio Fagiani ha annunciato l’apertura a breve di uno sportello di ascolto antiusura e ha annunciato, nell’ambito delle politiche per la casa, la previsione nell’ambito del nuovo Piano regolatore generale di 10 alloggi da destinare alla prima accoglienza per quelle famiglie che siano sotto sfratto. Significativa la presenza all’incontro, unica tra le tante banche invitate, di rappresentanti della filiale di Anguillara del Credito Cooperativo di Formello e Trevignano. “Le Casse Rurali – ha detto la rappresentante – nacquero proprio per combattere l’usura e per sostenere le piccole imprese. Per queste ragioni siamo competitivi rispetto ad altre realtà creditizie”.
Il Numero Verde gratuito Antiusura della Provincia di Roma gestito da Codici e dall’Associazione Italiana Riabilitazione Protesti è 800939396 attivo dal lunedì al venerdì dalle 9.30 alle 17.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy