• Google+
  • Commenta
15 novembre 2005

Servizio Job Placement – Divisione Rapporti con le Imprese

Il Servizio Job Placement dell’Università di Trento nasce nel 2001 allo scopo di gestire la fase di transizione dallo studio al lavoro mediante l’of
Il Servizio Job Placement dell’Università di Trento nasce nel 2001 allo scopo di gestire la fase di transizione dallo studio al lavoro mediante l’offerta di informazioni e dati aggiornati sulle richieste del mercato del lavoro, sulle tipologie di contratto e sui colloqui di selezione e mediante un servizio di consulenza che analizzi le capacità, le competenze e le aspirazioni degli studenti. Job Placement riceve annualmente circa 300 proposte di lavoro e stage dalle aziende, che vengono segnalate a tutti gli iscritti, con una media di 40 appuntamenti al mese. Sono bisettimanali e su appuntamento gli incontri individuali (martedì e giovedì dalle 10 alle 12), mensili quelli di gruppo, che si tengono, per una durata di circa due ore, dopo le sessioni di laurea e sono dedicati alla spiegazione della struttura del curriculum vitae. Ogni settimana gli iscritti ricevono una newsletter informativa su stage, bandi e concorsi e possono verificare sul sito le opportunità di lavoro che le aziende segnalano direttamente all’Università.
Job Placement, tramite il Centro di Documentazione e Orientamento al Lavoro (CDOL) dell’Ateneo, offre anche la possibilità di consultare annuari di imprese italiane ed estere, brochures aziendali, raccolte di annunci di lavoro provenienti dalle maggiori testate italiane, riviste specializzate, manuali di orientamento specifici per singole facoltà, rassegna stampa relativa a università e imprese e i maggiori siti di riferimento del mercato del lavoro.

Google+
© Riproduzione Riservata