• Google+
  • Commenta
4 novembre 2005

Università di Ferrara: Rosetta Loy incontra i lettori del suo ultimo romanzo

Martedì 8 novembre alle 12, nell’ Aula Magna della Facoltà di Lettere in Via Savonarola 27 (entrata dal cortile), Rosetta Loy incontra i lettori del sMartedì 8 novembre alle 12, nell’ Aula Magna della Facoltà di Lettere in Via Savonarola 27 (entrata dal cortile), Rosetta Loy incontra i lettori del suo ultimo romanzo: Nero è l’albero dei ricordi, azzurra l’aria , Einaudi 2004 (Premio Bagutta).

Coordina Prof. Anna Folli.

Rosetta Loy è nata a Roma, dove vive tuttora. Con Einaudi ha pubblicato La bicicletta (1974, Premio Viareggio), Le strade di polvere (1987, Premio Campiello e Premio Viareggio), La parola ebreo (1997, Premio Fregene e Premio Rapallo), Ahi, Paloma (2000).

Il libro che porta a Ferrara è forse il suo più complesso e il pi riuscito. Racconta una storia che inizia nel 1941 e la segue fino agli anni Sessanta, dunque dalla guerra alla ricostruzione, intrecciando vicende domestiche, vicende sentimentali, e grandi sconvolgimenti epocali. Come altre volte è la memoria che ricrea gli spazi e il tempo _ si veda il bellissimo Cioccolata da Hanselmann (1995, Rizzoli) _ ma qui sorretta da una tenuta narrativa e stilistica davvero magistrale.

Google+
© Riproduzione Riservata