• Google+
  • Commenta
21 dicembre 2005

Aquila: presentazione prima azienda interna all’università

Giovedì 22 dicembre alle ore 11.00 sarà presentata dal rettore prof. Ferdinando di Orio e dal prof.Antonello Sotgiu l’“IMAGING TECHNOLOGY ABRUZZO SRL”Giovedì 22 dicembre alle ore 11.00 sarà presentata dal rettore prof. Ferdinando di Orio e dal prof.Antonello Sotgiu l’“IMAGING TECHNOLOGY ABRUZZO SRL”, prima azienda high tech nata da uno spin off dell’Ateneo aquilano.
Alla presentazione – che si terrà presso la sede dell’azienda nel Nucleo Industriale di Pile S.S. 17 (piazzale ex Italtel) interverrà il presidente della Regione Abruzzo Ottaviano del Turco.
L’“IMAGING TECHNOLOGY ABRUZZO SRL” è la prima azienda che nasce da uno spin-off universitario, lo strumento operativo più moderno ed efficace in grado di trasformare in azienda direttamente produttiva l’attività di ricerca che si compie in Università. E’ il frutto della nuova strategia, avviata dal rettore di Orio, finalizzata alla valorizzazione economica del sapere e alla sua trasformazione in risorsa per il territorio.
La nuova azienda, che si insedia nella Zona Industriale dell’Aquila, opera nel settore degli elettromedicali ed il suo primo prodotto industriale è uno imager MRI per l’attività diagnostica basata sulla risonanza magnetica in campo veterinario.
L’azienda nasce dall’impegno di ricercatori che operano nel settore delle risonanze magnetiche dell’Università dell’Aquila con la partecipazione nella compagine societaria dell’Università dell’Aquila e di Sviluppo Italia Abruzzo.
L’azienda è fortemente connotata da un’attività di ricerca applicata e manterrà stretti legami con il mondo accademico per garantire il supporto ad un’attività continua di rinnovamento tecnologico. L’Università è impegnata a potenziare il settore delle risonanze magnetiche e delle loro applicazioni biomediche, che hanno sempre rappresentato un punto di eccellenza dell’Ateno aquilano.
L’insediamento in zona industriale rappresenta un importante e positivo elemento in quanto permette in modo concreto una osmosi tra cultura accademica e cultura industriale. La cultura accademica nasce per sua natura in ambiente internazionale e questo processo di osmosi favorisce l’internazionalizzazione di realtà industriali favorendone l’interazione con il mercato globale.
La società opererà in modo fortemente integrato con altre società di tipo manifatturiero, operanti nel comprensorio, presso le quali saranno effettuate una serie di lavorazioni e montaggio richiesti per l’assemblaggio delle apparecchiature.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy