• Google+
  • Commenta
15 dicembre 2005

Meno regali più “abbuffate”

Meno regali sotto l’albero, ma non si baderá a spese per il cenone della Vigilia e per il pranzo di Natale. In linea con le previsioni nazionali, anchMeno regali sotto l’albero, ma non si baderá a spese per il cenone della Vigilia e per il pranzo di Natale. In linea con le previsioni nazionali, anche i salernitani quest’anno privilegeranno la spesa alimentare. I prezzi, giá di per sé elevati, viaggiano al momento all’insegna della stabilitá, anche se si prevede – soprattutto per i prodotti ittici – una corsa al rialzo negli ultimi giorni prima di Natale. Si prevede che in media per un pranzo a base di pesce per sei persone, si sborseranno tra i 150 e i 200 euro.
Redazione Bussola24

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy