• Google+
  • Commenta
15 dicembre 2005

Modena e Reggio Emilia: Assemblea di Bilancio

L’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia definisce le azioni e le linee programmatiche che caratterizzeranno il Bilancio di previsione 2006.L’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia definisce le azioni e le linee programmatiche che caratterizzeranno il Bilancio di previsione 2006.

Lo farà nel corso di una Assemblea Generale d’Ateneo convocata per venerdì 16 dicembre 2005 alle ore 16,00 presso l’Aula del Dipartimento di Fisica (via Campi 213/a) a Modena, dove il Rettore prof. Gian Carlo Pellacani, il Presidente della Commissione Finanziaria prof. Rodolfo Cecchi ed il Direttore Amministrativo dott. Stefano Ronchetti illustreranno alla comunità accademica gli indirizzi di gestione che verranno perseguiti.

“Dobbiamo essere consapevoli – annuncia il Rettore prof. Gian Carlo Pellacani – che, pur avendo intrapreso un efficace percorso di innovazione, nei prossimi tre anni saremo chiamati ad un ulteriore e più ampio impegno. E, pertanto, con questo bilancio dobbiamo porre le basi per comprendere e gestire gli attuali cambiamenti e le evoluzioni in atto nel sistema universitario. Le parole chiave che ci dovranno caratterizzare devono ispirarsi a: individuazione chiara delle strategie, cioè definire dove l’Ateneo vuole posizionarsi a livello locale, nazionale ed internazionale; responsabilità nelle scelte e valutazione continua dei risultati per coglierne la coerenza rispetto agli obiettivi predefiniti e per adeguarli al processo di ammodernamento necessario alle performances che si intendono conseguire sul piano prestazionale complessivo”.

Google+
© Riproduzione Riservata