• Google+
  • Commenta
9 dicembre 2005

Roma amante dei libri

Roma città dei libri. Inaugurata stamattina al Palazzo dei Congressi dell’Eur la quarta edizione della Fiera “Più libri, più liberi” alla presenza
Roma città dei libri. Inaugurata stamattina al Palazzo dei Congressi dell’Eur la quarta edizione della Fiera “Più libri, più liberi” alla presenza del sindaco Walter Veltroni, del presidente della Regione Piero Marrazzo e del ministro dei Beni Culturali Rocco Bottiglione. I temi dell’edizione 2005 della Fiera, che durerà fino all’11 dicembre, spaziano dalla spiritualità al multimediale, dall’analisi del linguaggio all’approfondimento della storia politica del nostro paese, e sono stati curati anche dagli editori romani, il cui successo cresce ormai a vista d’occhio. La capitale si scopre così sempre di più città della cultura, in cui la richiesta da parte dei cittadini aumenta vertiginosamente. I numeri degli ultimi quattro anni parlano chiaro: secondo una ricerca dell’Ufficio studi dell’Aie, che sarà presentata oggi pomeriggio alle 14 nella Sala Calvino, su una crescita complessiva nella vendita di libri nella sola Roma del 31,3%, il 12% è opera di piccoli e medi editori romani o della provincia. Nel 2004 è aumentato del 10% anche il numero di lettori di almeno un libro e il 50% in più dei lettori si sono rivolti alle biblioteche pubbliche per prendere libri in prestito. Ma è la cultura in generale, a Roma, a registrare un incremento notevole. E’ aumentato il numero di spettatori in teatro (9,2%) e ha superato ogni aspettativa la presenza di pubblico ai concerti, grazie soprattutto alle proposte del nuovo Auditorium, con un risultato pari al 140% in più di presenze rispetto all’anno passato. Nonostante i tagli della finanziaria ai fondi da destinare allo spettacolo e alla cultura in generale, i cittadini romani non sanno rinunciare ad un buon libro o ad un’opera teatrale, rovesciando l’idea ormai radicata che vede la popolazione italiana rovinosamente in balia della televisione spazzatura.

Google+
© Riproduzione Riservata