• Google+
  • Commenta
22 dicembre 2005

Salerno: giunta comunale del 21 dicembre

La Giunta Comunale di Salerno nell’odierna seduta di mercoledì 21 dicembre ha deciso di procedere all’anticipo, con somme del proprio bilancio, del coLa Giunta Comunale di Salerno nell’odierna seduta di mercoledì 21 dicembre ha deciso di procedere all’anticipo, con somme del proprio bilancio, del contributo alloggiativo 2003 nelle more della materiale erogazione da parte della Regione Campania di tale beneficio a favore delle famiglie e dei cittadini alle prese con il precariato abitativo.
L’esecutivo comunale ha preso atto del verbale stipulato al termine dell’incontro con le organizzazioni degli inquilini che riportiamo integralmente per permettere una precisa valutazione dell’importanza dell’odierno deliberato.

Il 21 dicembre si è tenuto un incontro tra l’amministrazione comunale, rappresentata per delega del Sindaco dall’Assessore al bilancio Franco Picarone, il responsabile dell’Ufficio Casa Antonio Amato e i rappresentanti delle organizzazioni sindacali dell’inquilinato.
Dalla riunione è scaturito l’accordo che l’amministrazione comunale anticipi, con fondi propri e prima della materiale erogazione da parte della Regione Campania, il 50% dei contributi alloggiativi per l’anno 2003.
Ne beneficeranno le 500 famiglie che, pur essendo risultate in possesso di tutti i requisiti, erano rimaste escluse in un primo momento dai contributi a causa della insufficienza dei fondi assegnati dalla Regione, di anno in anno sempre più esigui per la progressiva riduzione dello stanziamento statale.
Considerati i vincoli derivanti dal patto di stabilità, detta anticipazione sarà erogata in due tranches: la prima entro la fine di questo mese, la seconda entro il prossimo gennaio.
Le organizzazione sindacali esprimono il loro compiacimento per la scelta dell’Amministrazione che permette, utilizzando fondi comunali, una manovra tesa a sbloccare una situazione ferma da due anni e che consente a 500 famiglie di usufruire del contributo alloggiativi per far fronte al caro fitti della città di Salerno.
Le organizzazioni sindacali dichiarano, altresì, la loro disponibilità a favorire tutte le iniziative dell’Amministrazione Comunale finalizzate all’erogazione dell’ulteriore 50% e per avviare immediatamente le procedure necessarie all’erogazione dei contributi alloggiativi per le annualità successive.
L’accordo è stato assunto in coerenza con le decisioni della Giunta Municipale, che lo scorso 14 dicembre ha già stanziato a tal fine 100.000,00 euro ed ha approvato il nuovo bando di concorso per l’assegnazione dei contributi alloggiativi relativi all’annualità 2003, che consentirà alle famiglie che non ne abbiano ancora fruito, di ottenere in tempi ragionevolmente brevi un sostegno fino ad un massimo di 2.600 euro per pagare l’affitto di casa.
Una semplificazione è stata opportunamente prevista per le famiglie rimaste escluse dal precedente concorso per mancanza di fondi: saranno infatti incluse di diritto nella nuova graduatoria e non saranno tenute a ripresentare domanda e documenti.
La pubblicazione del bando è prevista per i primi di gennaio prossimo.
La commissione comunale per le problematiche abitative curerà l’esame delle domande e la stesura della graduatoria.

La Giunta Comunale, su proposta del Sindaco di Salerno Mario De Biase, ha impegnato 8.300,00 euro per l’esecuzione di una serie di sondaggi geoarcheologici nell’area di cantiere di Mercatello ( adiacenze Pastificio Amato ). Lo stanziamento odierno consentirà di concludere i rilievi sul sottosuolo per i quali la Civica Amministrazione ha investito oltre 1.250.000,00 euro.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy