• Google+
  • Commenta
14 Dicembre 2005

Sequestro di specie ittiche a Salerno e provincia

Quattrocento Kilogrammi di specie ittiche sotto misura sono stati sequestrati dal personale della Guardia Costiera della Capitaneria di Porto di SaleQuattrocento Kilogrammi di specie ittiche sotto misura sono stati sequestrati dal personale della Guardia Costiera della Capitaneria di Porto di Salerno nel corso di una vasta operazione effettuata nel capoluogo e nelle rivendite tra i comuni di Eboli e Maiori. Da quanto si è appreso, ma saranno solo i controlli dei veterinari a stabilirlo, il pesce sequestrato dovrebbe essere commestibile. I controlli –come ha tenuto a sottolineare il comandante della guardia costiera della capitaneria di porto di Salerno-vogliono essere un deterrente per quanti violano le normative vigenti e per evitare che vengano posti in vendita prodotti ittici catalogati come novellame.
Redazione Bussola24

Google+
© Riproduzione Riservata