• Google+
  • Commenta
14 dicembre 2005

Sequestro di specie ittiche a Salerno e provincia

Quattrocento Kilogrammi di specie ittiche sotto misura sono stati sequestrati dal personale della Guardia Costiera della Capitaneria di Porto di SaleQuattrocento Kilogrammi di specie ittiche sotto misura sono stati sequestrati dal personale della Guardia Costiera della Capitaneria di Porto di Salerno nel corso di una vasta operazione effettuata nel capoluogo e nelle rivendite tra i comuni di Eboli e Maiori. Da quanto si è appreso, ma saranno solo i controlli dei veterinari a stabilirlo, il pesce sequestrato dovrebbe essere commestibile. I controlli –come ha tenuto a sottolineare il comandante della guardia costiera della capitaneria di porto di Salerno-vogliono essere un deterrente per quanti violano le normative vigenti e per evitare che vengano posti in vendita prodotti ittici catalogati come novellame.
Redazione Bussola24

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy