• Google+
  • Commenta
22 dicembre 2005

Tre studenti dell’Università di Nassiryia alla Magna Græcia

Tre studenti dell’Università di Thi-Qar a Nassiryia, in Iraq, hanno iniziato, nei giorni scorsi, presso i laboratori dell’Università Magna Græcia al CTre studenti dell’Università di Thi-Qar a Nassiryia, in Iraq, hanno iniziato, nei giorni scorsi, presso i laboratori dell’Università Magna Græcia al Campus di Germaneto, le attività didattiche dei corsi di Dottorato di ricerca in Oncologia Molecolare, Immunologia sperimentale e sviluppo di terapie innovative e in Biotecnologie mediche.
L’arrivo a Catanzaro dei tre studenti iracheni avvenuto nell’ambito del progetto di solidarietà, promosso dall’associazione “Il Campo”, a cui ha aderito, proprio un anno fa, anche l’Università Magna Græcia.
Considerata la difficile situazione internazionale che interessa i territori del Medio-Oriente, il viaggio verso Catanzaro dei tre dottori iracheni è stato pieno di difficoltà, ma questo non ha affatto scoraggiato Ahmed Abdual-Kadhim Nassir Al-Amiry, Ali Naeem Salman, Talib Hassan Ali Al-Musawi – questi i nomi dei tre studenti- che, appena giunti al Campus di Germaneto, hanno indossato i camici di lavoro per calarsi subito, con grande entusiasmo, in questa nuova ed affascinante esperienza di studio.
“Ringraziamo l’Università di Catanzaro per questa possibilità che oggi ci offre – hanno dichiarato i tre dottori iracheni, appena giunti al Campus di Germaneto. Abbiamo tanto entusiasmo e voglia di imparare, per essere così d’aiuto un giorno alla nostra terra”.
I tre dottori iracheni, nel loro periodo di studio all’Università Magna Græcia che si protrarrà per i prossimi quattro anni, usufruiranno di borse di studio e di tanti altri servizi messi a disposizione dall’Ateneo catanzarese.

Google+
© Riproduzione Riservata