• Google+
  • Commenta
16 Gennaio 2006

A Formentera non ci vogliono: ecco perchè

A Formentera
A Formentera

A Formentera

Dopo un attento sondaggio condotto dagli organi turistici dell’isola, risulta che la gente del luogo giudica gli italiani troppo chiassosi per questo a Formentera non ci vogliono.

Dopo un attento sondaggio condotto dagli organi turistici dell’isola, risulta che la gente del luogo giudica gli italiani troppo chiassosi, mentre preferiscono tedeschi e britannici, molto più tranquilli.

Formentera l’isola delle Baleari tra le più conosciute, meta di tanti vips e dei nostri connazionali che ogni anno affollano le spiagge dell’isola sancendo cosi l’amore del nostro paese per l’isola.

Amore però non corrisposto dagli abitanti del luogo che descrivono gli italiani poco rispettosi dell’ambiente, chiassosi, e avvertono: “Non li vogliamo. I dati di questo sondaggio provengono dall’ente turismo di Formentera, che ha interpellato 7500 isolani e il risultato non è stato per niente incoraggiante.

Gli abitanti hanno nostalgia delle stagioni passate, quando il turismo non era monopolio dei nostri connazionali, ma dei tedeschi. L’isola vuole cambiare strategia, vuole cambiare l’immagine del turismo, meno vita notturna, più famiglie e meno motorini. Si lamenta anche un cambiamento del turismo proveniente sull’isola, che prima era d’elite, con notevole potere d’acquisto, ora diventa accessibile a tutti, soprattutto ai giovanissimi.

Mette le mani avanti il consigliere per il turismo dell’isola: “Non siamo stanchi degli italiani. Devono continuare a venire. Noi stiamo cercando di diversificare il nostro mercato. Cercheremo di avvicinare nuovamente all’isola gli spagnoli, i tedeschi e i britannici”. Dabbene, grazie per la diplomazia ma abbiamo capito che non ci volete, vuol dire che ci accontenteremo dei nostri 8500 km di costa mediterranea e dei luoghi tra i più incantevoli al mondo, non so…Sicilia….Sardegna…Calabria…Campania.

Google+
© Riproduzione Riservata