• Google+
  • Commenta
17 marzo 2006

Arezzo: un master per conoscere l’Etruria

C’è tempo fino a venerdì 17 marzo per iscriversi al master e al corso di aggiornamento “Conoscere l’Etruria” organizzato dalla facoltà di Lettere e
C’è tempo fino a venerdì 17 marzo per iscriversi al master e al corso di aggiornamento “Conoscere l’Etruria” organizzato dalla facoltà di Lettere e Filosofia di Arezzo e dal Centro di studi sull’Antichità dell’Università di Siena. Il master, giunto alla terza edizione, offre una formazione per diventare promotori turistici ed esperti in beni culturali specializzati nella valorizzazione della storia, dell’arte e della cultura dell’Etruria. Aperta ai laureati nel corso di questo mese, questa edizione del master coordinata da Fabrizio Fabbrini, Giovannangelo Camporeale e Mario Torelli, rispettivamente delle università di Siena, Firenze e Perugia, propone numerose novità. Una maggiore attenzione alle discipline strumentali, quali le tecniche di scavo e le tecniche museali, al settore del turismo e all’impatto con il mondo del lavoro caratterizzerà infatti il master e il corso di aggiornamento. Oltre alle lezioni frontali, il master prevede un periodo di stage durante il quale i corsisti si occuperanno anche dell’allestimento di una sezione del museo di Castiglion Fiorentino. Sono poi previste visite guidate, partecipazioni a manifestazioni culturali e lo studio di una lingua straniera. Il master ha durata annuale, mentre il corso di aggiornamento, aperto ai non laureati, durerà 4 mesi. La domanda di ammissione si può inviare per posta o via telematica all’ufficio Formazione e Post laurea (via Bandini 25 – Siena, e-mail post-laurea@unisi.it). I costi del master e del corso di aggiornamento sono, rispettivamente, di 2500 e 600 euro.

Google+
© Riproduzione Riservata