• Google+
  • Commenta
2 marzo 2006

Chapeau Lachapelle: “Artists and prostitutes”

Il maestro della foto surrealista e pop, geniale e trasgressivo, immortala grandi star in una galleria esclusiva in uscita il 15 Aprile al costo d

Il maestro della foto surrealista e pop, geniale e trasgressivo, immortala grandi star in una galleria esclusiva in uscita il 15 Aprile al costo di 1500 euro dal provocatorio titolo “Artists and prostitutes”.
Nato e cresciuto nel North Carolina, questo artista-fotografo gay ha avuto una vita difficile, tra umiliazioni e emarginazione, ha lasciato casa giovanissimo e per un periodo è stato costretto a prostituirsi per necessità, insomma si è costruito da solo lasciandosi alle spalle una società conformista e bigotta. Contro discriminazioni e provincialismo usa il suo obiettivo come pungente strumento di critica e denuncia attraverso immagini intense e brillanti, cariche di dramma e spettacolo, dirette e sovversive, ironiche e ciniche, erotiche e anche un po’ kitsch. Lachapelle fugge da luoghi comuni, semplificazioni, da ciò che è facile e scontato, cancella e ripristina nuovi corpi e idee nell’immaginario collettivo, cercando di stupire e aprire le menti con la sua vena dissacratoria e anticonformista. Tanto è il suo talento e la sua innovazione da essere da qualcuno considerato il “Magritte della fotografia”. Il suo ultimo book fotografico è formato da 688 pagine privo di testo ritrae le più famose celebrità della musica e del cinema come “artisti-prostituti”. “Perché per essere un artista devi essere una puttana, perché tutti noi artisti siamo puttane. Lo dico senza giudizio”. Così commenta il fotografo per un intervista all’Espresso. Lachapelle cerca l’eroismo dei personaggi, provoca lo spettatore “oltrepassando i limiti” e dichiara di voler fotografare tutto, di ricercare nei corpi e in ciò che ci circonda la bellezza, in quanto “c’è abbastanza bruttura in questo mondo, perché cercarne altra?”. Pamela Anderson, Leonardo Di Caprio, Angelina Jolie, Naomi Campbell, Muhammed Alì, Madonna, Uma Thurman, David Beckham, Cameron Diaz, Jennifer Lopez, Kanye West, e Eminem sono solo alcuni dei soggetti delle foto dell’album in uscita con una tiratura di 2500 copie. Ma il progetto di Lachapelle è molto più ampio lo vedremo infatti presto impegnato in videoclip e nel mondo del cinema.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy