• Google+
  • Commenta
14 marzo 2006

Trento: La Delegazione del Consolato Generale degli USA in visita ufficiale

Tra gli appuntamenti della giornata anche le visite dei delegati del Consolato USA alla Scuola di Studi internazionali dell’ateneo, alla Facoltà di
Tra gli appuntamenti della giornata anche le visite dei delegati del Consolato USA alla Scuola di Studi internazionali dell’ateneo, alla Facoltà di Giurisprudenza e al centro interuniversitario Transcrime
Arriverà fra due giorni in visita ufficiale all’Università di Trento la Delegazione del Consolato Generale degli Stati Uniti a Milano. Giovedì 16 marzo saranno infatti ricevuti in Rettorato, in forma privata, il Console per Stampa e Cultura David Bustamante e l’Addetto Legale Christopher Graham.
In rappresentanza dell’ateneo e delle sue facoltà saranno presenti all’incontro Carla Locatelli, pro rettore con delega al coordinamento delle attività svolte in ambito universitario nei diversi settori inerenti le relazioni internazionali (Nord America, Asia e Oceania), Sergio Fabbrini (Scuola di Studi Internazionali), Claudio Migliaresi, delegato del Rettore per lo sviluppo tecnologico e delle politiche di brevettazione, e i presidi delle facoltà Remo Job (Scienze cognitive), Mario Diani (Sociologia), Carlo Borzaga (Economia), Roberto Toniatti (Giurisprudenza), Marco Tubino (Ingegneria) e Fabrizio Cambi (Lettere e Filosofia). Per la Facoltà di Scienze matematiche, fisiche e naturali sarà presente il preside vicario Roberto Battiti.
L’incontro in Rettorato sarà preceduto, alle 10.30, dalla visita dei delegati del Consolato degli Stati Uniti alla Scuola di Studi internazionali (aula 3A di via Verdi 8/10), dove David Bustamante terrà la lezione dal titolo “American Higher Education: the International Affairs Specialization”. Nel pomeriggio, presso la sala conferenze della Facoltà di Economia, con inizio alle 16, Christopher Graham terrà una conferenza sul tema “La cooperazione internazionale nella lotta al terrorismo”, organizzata dal centro interuniversitario Transcrime, dalla Facoltà di Giurisprudenza e dal Consolato Generale degli Stati Uniti a Milano. Gli appuntamenti con il seminario alla Scuola di Studi internazionali e la conferenza alla Facoltà di Economia saranno aperti al pubblico, agli studenti della Scuola di Studi internazionali, delle facoltà di Economia, Giurisprudenza, Lettere, Lingue e Sociologia e al personale tecnico-amministrativo dell’ateneo.

Google+
© Riproduzione Riservata