• Google+
  • Commenta
2 marzo 2006

Venerelettrica a Perugia dal 2 al 4 marzo

Il 2 marzo prenderà il via la seconda edizione di Venerelettrica, il primo festival internazionale riservato a gruppi rock femminili, che si svolge a Il 2 marzo prenderà il via la seconda edizione di Venerelettrica, il primo festival internazionale riservato a gruppi rock femminili, che si svolge a Perugia presso gli spazi della rinascimentale Rocca Paolina.
38 musicisti emergenti, 19 concerti in tre giorni, 14 proiezioni video, 2 spettacoli teatrali: questi sono i numeri dell’edizione 2006 della kermesse musicale perugina, che da quest’anno si avvale della direzione artistica della cantautrice Paola Turci. Venerelettrica rappresenta una concreta possibilità di espressione per tutte le ragazze che vogliono dimostrare che la musica rock non è appannaggio esclusivo del sesso maschile, e che anche chi fa parte dall’altra metà del cielo può essere a proprio agio con assoli di chitarra e batteria. Ma Venerelettrica non è solo questo: infatti vuole essere anche uno spazio di confronto e arricchimento sulla condizione dell’universo femminile ai giorni nostri, attraverso gli incontri e i dibattiti in programma.
Quest’anno parteciperanno alla manifestazione dieci giovani band provenienti da varie parti d’Italia e da paesi come la Francia, la Polonia, l’Ucraina e la Lituania. Nei tre giorni della durata del festival le sale della Rocca Paolina apriranno i battenti alle 16, e ogni giornata si concluderà con l’esibizione di una cantante ‘big’ con inizio a mezzanotte: Marina Rei il 2, la cantante brasiliana Rosalia de Souza il 3, la stessa Turci il 4.
Venerelettrica ha avuto un’anticipazione il 26 febbraio con il concerto gratuito (sono gratuiti tutti gli eventi in programma) delle Bambole di Pezza, gruppo punk-rock milanese già presente a Perugia lo scorso anno. Al concerto delle Bambole hanno assistito un migliaio di persone: speriamo che il successo di pubblico della loro esibizione sia di buon auspicio per Venerelettrica, che ci auguriamo possa eguagliare o addirittura superare le circa 24.000 presenze dell’edizione 2005.

Google+
© Riproduzione Riservata