• Google+
  • Commenta
3 aprile 2006

Arezzo: insegnare la lingua straniera nelle scuole

Specializzarsi nell’insegnamento della lingua straniera nella scuola primaria e secondaria e aggiornarsi sulle teorie e sulle metodologie didatti

Specializzarsi nell’insegnamento della lingua straniera nella scuola primaria e secondaria e aggiornarsi sulle teorie e sulle metodologie didattiche più innovative. E’ questo l’obiettivo di un corso di perfezionamento promosso dalla facoltà di Lettere e Filosofia di Arezzo. Le lezioni sono aperte a laureati in Scienze della formazione, Lingue, Pedagogia, Lingue e Letterature moderne euroamericane e a tutti coloro che hanno insegnato nella scuola per almeno due anni consecutivi. I posti a disposizione sono 60. Durante il percorso formativo saranno realizzati progetti e modelli didattici utili nella programmazione dell’insegnamento e nella valutazione dei risultati. E’ prevista una tesi finale di carattere teorico o pratico. I corsisti seguiranno insegnamenti di Lingua inglese, francese, russa, tedesca e spagnola, di Filosofia del linguaggio, di Pedagogia generale e di Cultura europea. La frequenza è obbligatoria e il costo è di 1200 euro. La domanda di iscrizione deve essere presentata, entro il 30 aprile, per posta o via telematica, all’ufficio Formazione e Post-Laurea (via Bandini 25, 53100 Siena, e-mail post-laurea@unisi.it). Per informazioni si può telefonare al numero 0575 926408. Il bando del corso e i moduli per l’iscrizione si trovano su Internet all’indirizzo www.unisi.it/postlaurea/corsiperf.htm.

Google+
© Riproduzione Riservata