• Google+
  • Commenta
10 aprile 2006

Basket: Napoli-Siena

Nell’anticipo della decima giornata del girone di ritorno della Serie A di Basket, la Monte Paschi Siena espugna il parquet di Napoli per 97 – 76.

Nell’anticipo della decima giornata del girone di ritorno della Serie A di Basket, la Monte Paschi Siena espugna il parquet di Napoli per 97 – 76. Nonostante le assenza di Eze (infortunio al polpaccio) e di Datome (impegnato a Memphis (Usa) per la disputa del “Nike Hoop Summit 2006”, la sfida tra i migliori Under 20 statunitensi ed una selezione di pari età selezionati nel resto del mondo), la squadra di coach Recalcati domina fin dalle prime battute un’incontro che in molti avrebbero pronosticato finisse diversamente.
Pronti via ed è subito Siena ad andare in vantaggio (0-5 a 9’). I padroni di casa non ci stanno e rimontano fino al -1 (6-7 a 7.20”). Nonostante il tentativo abbozzato dei partenopei di ribaltare la situazione, è ancora la Monte Paschi ad avere in mano il pallino del gioco. Grazie alla mano calda dalla linea dei 6.25” di Thomas e Stonerook, i mensanini fissano un mini parziale di 2-7 che li portano sul +6 (8-14 a 5.30”). Cittadini, dopo un inizio stentato, sale in cattedra diventando l’assoluto dominatore dell’area colorata (22-24). Nella seconda frazione, la Carpisa mette per la prima volta la testa avanti con una tripla di Stefansson (25-24). Nonostante Siena continui a tirare dalla lunga distanza con percentuali stratosferiche (19/28 da tre a fine partita) gli azzurri, con grinta ed umiltà, non si fanno sottomettere (39-37 a 4’).. Nell’ultimo minuto, però, Pecile incomincia il suo show personale, trivellando da tre la retina avversaria (41-45 a 40”). Prima che si vada tutti negli spogliatoi per prendere una bella bibita rinfrescante, Napoli ricuce nuovamente lo strappo (44-45).
Nella terza frazione si decidono le sorti del match: con un parziale di quarto di 10-29, Siena domina letteralmente gli avversari, chiudendo con largo anticipo la contesa. Lucida ed aggressiva in attacco – grazie a cecchini come Thomas, Kaukenas e Pecile – la squadra di coach Recalcati non concede nulla agli avversari, uscendo sempre vincitrice da ogni palla contesa (54-74). Nell’ultimo quarto non c’è più storia; la Montepaschi continua ad accumulare punti su punti volando prima sul +21 ( 66-87 a 5’ ) e poi addirittura sul +26 (72-98 a 1’).

Tabellini:
Carpisa Napoli – Monte Paschi Siena: 76 – 97 (22-24, 44-45, 54-74)
Carpisa Napoli
Sesay 4 (2/5, 0/1), Morandais 8 (2/3, 1/5), Larranaga (0/1 da 3), Morena ne, Spinelli 1 (0/2, 0/1), Cittadini 15 (6/7, 0/3), Stefansson 17 (2/6, 3/4), Rocca 11 (5/6), Greer 20 (7/10, 1/4), Hunter ne, Fevola ne. All. Bucchi
Monte Paschi Siena
.. Nicola, Zukauskas (0/2 da 3), D’Ercole ne, Boisa 7 (2/5, 1/2), Thomas 24 (4/7, 4/5), Pecile 16 (2/3, 4/4), Hamilton 7 (2/4, 1/3), Kaukenas 27 (3/9, 5/6), Chiacig, Barozzi ne, Stonerook 16 (2/2, 4/6). All. Recalcati
Arbitri: Fabio Facchini – Tolga Sahin – Gianluca Mattioli
Rimbalzi: NA 24 (Cittadini 7), SI 36 ( Stonerook 10)
Assist: NA 7 (Greer 3) SI 5 (Kaukenas 3)
Note: Spettatori 3.700 circa.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy