• Google+
  • Commenta
20 aprile 2006

La Sapienza: Giornata in ricordo di Giuseppe Sinopoli

A cinque anni dalla scomparsa del maestro Giuseppe Sinopoli, l’Università La Sapienza organizza la giornata Noi siamo la nostra memoria per riA cinque anni dalla scomparsa del maestro Giuseppe Sinopoli, l’Università La Sapienza organizza la giornata Noi siamo la nostra memoria per ricordare il direttore d’orchestra, ma anche compositore, scrittore, operatore culturale, collezionista di reperti delle civiltà antiche, mecenate. La sua straordinaria raccolta di pezzi greci, romani, etruschi, egiziani è attualmente sotto tutela del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali.
Laureato in psichiatria e laureando in archeologia, scomparve tre giorni prima di discutere la tesi di laurea con Paolo Matthiae sulla città di Ninive.
Nel 2002 l’Università La Sapienza gli conferirà la laurea alla memoria in archeologia.
Per ricordare il maestro Corrado Augias, Paolo Matthiae, Enzo Siciliano presentano i volumi di Sinopoli: Il re e il palazzo, un saggio sulla architettura del Vicino Oriente, e I racconti dell’isola scritti e ambientati a Lipari nel 1995.
Sinopoli, direttore d’orchestra, è stato stroncato da un infarto mentre dirigeva l’Aida di Giuseppe Verdi alla Deutsche Oper di Berlino nel 2001.
Simona Beltrami

Google+
© Riproduzione Riservata