• Google+
  • Commenta
20 aprile 2006

UniPG: la pallavolo ritorna all’Università

La pallavolo, sport che da diversi anni ormai sta dando moltissime soddisfazioni ai tifosi italiani grazie alle innumerevoli affermazioni in campo intLa pallavolo, sport che da diversi anni ormai sta dando moltissime soddisfazioni ai tifosi italiani grazie alle innumerevoli affermazioni in campo internazionale delle squadre di club e della Nazionale, torna ad essere materia di studio all’ateneo perugino. Recentemente il rettore Francesco Bistoni ha sottoscritto una convenzione con il presidente regionale della Fipav (Federazione Italiana Pallavolo) Mauro Andretta con l’obiettivo di formare tecnici specializzati esperti e capaci, e di consentire agli studenti del Corso di Laurea in Scienze Motorie e Sportive la conoscenza diretta di una possibile futura attività lavorativa.
La convenzione regola i principi generali del rapporto tra Università e Fipav per l’espletamento dell’attività di supporto alla didattica seminariale e di tirocinio a decorrere dall’Anno Accademico 2005 – 2006, nel Corso di Laurea di primo livello in Scienze Motorie e Sportive classe 33 e nei corsi di Laurea Magistrale classi 75/S e 76/S. La Federazione partecipa ai corsi di laurea fornendo i tecnici per l’attività didattica nelle discipline di competenza, e organizzando dei tirocini riservati agli studenti presso le proprie strutture.
La convenzione stabilisce inoltre che gli studenti che, dopo aver frequentato l’attività formativa di supporto alla didattica svolta dai tecnici della Federazione, supereranno l’esame di Teoria, Tecnica e Didattica degli Sport di Squadra con la votazione minima di 27/30, potranno richiedere il patentino di allenatore di primo livello presentando un attestato del docente coordinatore del corso integrato.

Google+
© Riproduzione Riservata