• Google+
  • Commenta
26 maggio 2006

Arriva la ricetta dell’invisibilità

Il mondo della fantascienza è pieno di personaggi ed oggetti magici capaci di rendere invisibile chi ne faccia uso: come non ricordare il famosissim
Il mondo della fantascienza è pieno di personaggi ed oggetti magici capaci di rendere invisibile chi ne faccia uso: come non ricordare il famosissimo Harry Potter che, grazie al suo mantello magico ereditato dal padre, può diventare invisibile ed aggirarsi indisturbato nella scuola di Hogwarts insieme ai suoi amici e colleghi Ron ed Hermione.
Inutile specificare che questa è fantasia e tale rimarrà, ma hanno stupito e destato curiosità le “ricette per progettare materiali che creano la perfetta invisibilità” pubblicate questa settimana su Sience. Gli autori di tale ricerca (ancora del tutto teorica) sono John Pendry, del dipartimento di Fisica dell’Imperial College di Londra ed Ulf Leonhardt, dell’Università scozzese St. Andrews; costoro propongono un “trucco” capace di deviare le onde luminose (o altri tipi di radiazioni elettromagnetiche) e farle orientare attorno a un oggetto lasciando al centro un vero e proprio “buco”: per fare questo occorre avvolgere gli oggetti da nascondere con una sorta di scudo che si comporti come un mantello dell’invisibilità. Detto così sembrerebbe tutto molto facile ma, come si può ben capire, così non è: uno degli ostacoli maggiori – sebbene le “ricette” già ci siano – consiste infatti nella creazione dei materiali (o meglio, metamateriali) trasparenti alle onde radio e di quelli capaci di deviare la luce. Le possibili applicazioni di una scoperta simile potrebbero essere molte e diversificate in vari campi fra cui quello delle telecomunicazioni, della difesa, o in ambito scientifico per quanto riguarda ricerche di microscopia, etc.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy