• Google+
  • Commenta
5 giugno 2006

100mila euro per i progetti dei giovani ricercatori triestini

L’Università di Trieste punta ad incentivare la ricerca scommettendo sui giovani. Per sostenere le attività di ricerca su tematich

L’Università di Trieste punta ad incentivare la ricerca scommettendo sui giovani. Per sostenere le attività di ricerca su tematiche innovative e promuovere le collaborazioni internazionali, l’ateneo triestino ha emanato un nuovo bando per progetti di ricerca relativo all’anno 2006. Le principali linee guida, presentate dal rettore e successivamente deliberate dal senato accademico, prevedono un importo iniziale di 100mila euro destinato ai progetti di ricerca presentati da ricercatori universitari, titolari di assegni, borse e contratti per attività di ricerca, che non abbiano superato i 35 anni di età alla data di scadenza di presentazione delle domande. I progetti non dovranno durare più di 12 mesi e il contributo richiesto non potrà superare i 10.000 euro. Il finanziamento, erogato dal Dipartimento sede della ricerca che ne curerà la parte amministrativa, sarà reso disponibile solo nel caso in cui i requisiti richiesti sussisteranno all’atto dell’erogazione del fondo. Tutti i progetti dovranno essere presentati entro e non oltre il 30 giugno.

Google+
© Riproduzione Riservata