• Google+
  • Commenta
9 giugno 2006

Trento: Territorio e storia: potere, scienza, cultura

Il territorio visto nel suo rapporto con il potere, con la scienza, con la cultura. Tre sessioni di lavoro per discutere sul legame che da sempre un
Il territorio visto nel suo rapporto con il potere, con la scienza, con la cultura. Tre sessioni di lavoro per discutere sul legame che da sempre unisce il territorio alla storia: nelle giornate del 13 e del 14 giugno, con inizio ad ore 15, presso l’aula Kessler della Facoltà di Sociologia, si terrà il convegno “Territorio e storia: potere, scienza, cultura”, promosso dal Dipartimento di Scienze umane e sociali dell’Università di Trento.
Attraverso sondaggi e rassegne storiografiche sarà analizzato il nesso territorio-storia a partire da tre punti di vista privilegiati: il potere e l’organizzazione politico-amministrativa dello spazio, la conoscenza scientifica e la rappresentazione del territorio, la memoria culturale del paesaggio e la costruzione di identità territoriali. Scopo del meeting sarà inoltre quello di presentare gli ultimi risultati emersi in questo settore di studi e proporre riflessioni di ordine generale partendo da casi concreti e da prospettive disciplinari diverse.
Il convegno è stato organizzato su iniziativa di Luigi Blanco, docente del Dipartimento di Scienze umane e sociali, con l’intento di dare organicità ai numerosi studi svolti in quest’area e di strutturare sistematicamente la fase conclusiva del progetto di ricerca “Autonomia e pianificazione territoriale in Trentino dal Catasto teresiano al Piano urbanistico provinciale”, finanziato nell’ambito dell’accordo quadro tra l’ateneo trentino e la Provincia Autonoma di Trento. La prima sessione di lavoro sarà presieduta dai docenti del Dipartimento di Scienze umane e sociali Pierangelo Schiera, professore ordinario di Storia delle Dottrine politiche, Renato Mazzolini, professore ordinario di Storia della Scienza, e Ottavia Niccoli, professore ordinario di Storia moderna, e vedrà la partecipazione di esperti e studiosi provenienti da quindici università italiane e da due istituti di ricerca parigini: l’Ecole des Hautes Etudes en Sciences Sociales e il Laboratoire Techniques, Territoires et Sociétés.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy