• Google+
  • Commenta
6 giugno 2006

Unicam: “l’AIDS come promotore di avanzamento delle conoscenze”

“L’AIDS come promotore di avanzamento delle conoscenze. Meccanismi d’azione, target molecolari, nuovi farmaci”, è il titolo del seminario che s“L’AIDS come promotore di avanzamento delle conoscenze. Meccanismi d’azione, target molecolari, nuovi farmaci”, è il titolo del seminario che sarà tenuto, il prossimo 7 giugno all’Università di Camerino, dal Prof. Vittorio Colizzi, titolare della Cattedra di Immunologia dell’Università di Roma “Tor Vergata” e della Cattedra Interdisciplinare di Biotecnologie dell’Unesco.

Il Prof. Colizzi è autore e coautore in oltre duecento pubblicazioni scientifiche e libri nel settore delle malattie infettive come AIDS e Tubercolosi e dello sviluppo di vaccini. L’incontro si terrà, con inizio alle ore 11.00, nell’Aula Magna del Polo didattico “Granelli”. Nella stessa giornata, a partire dalle ore 15.30, il Prof. Colizzi sarà anche ad Ascoli Piceno presso la Facoltà di Architettura dell’Ateneo di Camerino, per portare il suo contributo all’incontro sul tema “La tecnologia per lo sviluppo”, organizzato in occasione del 43° anniversario dell’Unione Africana.

“L’evento – spiega il professor Vittorio Colizzi – fa parte della rassegna di incontri che, da Roma, primo appuntamento che ha visto la partecipazione dell’ex Presidente Ciampi, si stanno diramando in tutta Italia. Inoltre – prosegue il Prof. Colizzi – UniCam ha dimostrato, da sempre, grande interesse alla questione africana, con gli studi sul trasferimento tecnologico e sulla tecnologia come valore dello sviluppo, avendo ospitato presso il proprio ateneo numerosi studenti africani, che ora svolgono attività di ricerca nel loro Paese. Gli stessi che riconoscono di aver appreso molto durante il periodo di studi in Italia, vivendo in una città a misura d’uomo ed accogliente che ha attenuato la nostalgia della loro terra d’origine”.

Google+
© Riproduzione Riservata