• Google+
  • Commenta
11 agosto 2006

Unicam: il Prof. Canali sarà ospite della Harward University

Camerino, 8 agosto 2006 – E’ stata appresa con grande favore dall’Università di Camerino la notizia che uno dei suoi docenti, il Prof.

Camerino, 8 agosto 2006 – E’ stata appresa con grande favore dall’Università di Camerino la notizia che uno dei suoi docenti, il Prof. Mauro Canali della Facoltà di Giurisprudenza, sarà ospite, dal 1° ottobre al 31 dicembre 2006, del Department of Romance Languages and Literatures della Harvard University, negli Stati Uniti d’America.

“Nella veste di “Visiting Scholar” – sottolinea il Prof. Canali – avrò l’opportunità di disporre delle splendide strutture bibliotecarie e archivistiche della Harvard University per condurre a termine le mie ricerche sui rapporti tra regime fascista e Stati Uniti negli anni Venti e, nel contempo, di offrire tutta la mia collaborazione a docenti e studenti del Dipartimento di ‘italianistica’ della prestigiosa Università americana su alcuni dei momenti più significativi della storia dell’Italia e della cultura italiana del Novecento”.

Mauro Canali è professore ordinario di Storia contemporanea di Unicam ed è autore di numerosi opere fra le quali «Il dissidentismo fascista», «Cesare Rossi. Da rivoluzionario a eminenza grigia del fascismo», «Il delitto Matteotti» e “Le spie del regime”.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy