• Google+
  • Commenta
5 settembre 2006

Perugia: Science Fest

Dal 2 al 16 Settembre la città di Perugia, con eventi dislocati anche ad Assisi, Castiglione del Lago e Massa Martana, ospita anche quest’a

Dal 2 al 16 Settembre la città di Perugia, con eventi dislocati anche ad Assisi, Castiglione del Lago e Massa Martana, ospita anche quest’anno la Science Fest, in collaborazione con la Facoltà di Scienze Matematiche Fisiche e Naturali e il sostegno del Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca. Un vero e proprio “Festival della Scienza” che si pone come obiettivo principale quello di presentare una materia apparentemente complicata, e percepita da molti come destinata a poche fortunate “menti”, anche e soprattutto come oggetto di gioco e di divertimento. Una Scienza alla portata di tutti, principianti ed esperti, con un programma variegato capace di accontentare sia grandi che piccoli. L’ambientazione principale è quella offerta dalla Rocca Paolina e dal Centro Storico perugino, con aperture verso zone più periferiche della città come Collestrada, l’Orto Medievale e i Giardini del Frontone. L’anno scolastico 2006/2007 verrà inaugurato dal Festival attraverso laboratori ed attività di vario genere dedicate a studenti e insegnanti, che potranno interagire e divertirsi con le scienze naturali, la fisica e l’astronomia. Proprio sullo studio e l’osservazione delle stelle e del cielo è basata invece la sezione “Astronomia”, che prevede incontri, dibattiti, seminari e uno speciale sulla Luna e sul sensazionale sbarco dell’uomo sulla superficie del nostro satellite. La spazio riservato ai più piccoli, “Caramelle di Scienza”, è una delle novità di questa edizione. Grazie ad una insolita combinazione tra Scienza e Musica sarà data la possibilità ai partecipanti di conoscere strumenti musicali poco conosciuti come il Theremin e il Cristallarmonio e di scoprire le leggi della fisica che stanno alla base del loro funzionamento. Insomma una visione della Scienza a tutto tondo, che sorprenderà anche i più scettici.

Google+
© Riproduzione Riservata