• Google+
  • Commenta
31 ottobre 2006

Bocciato l’ateneo di Perugia

Una pessima notizia per l’Università italiana. L’Ateneo di Perugia, in gara per l’attribuzione del titolo di migliore, non coUna pessima notizia per l’Università italiana. L’Ateneo di Perugia, in gara per l’attribuzione del titolo di migliore, non compare nell’elenco delle migliori università del mondo. È stato battuto, invece, da La Sapienza di Roma, ritenuto il primo ateneo, in termini di qualità, del panorama italiano. Questo è quanto afferma il Times, proprio in un momento in cui la ricerca nel nostro paese non decolla; è, questo, un dato che rattrista, se si considera anche il fatto che l’Università di Bologna, la più antica in Italia, non è stata nemmeno presa in considerazione. Abbattersi, dunque? No. Anzi, si deve discutere a tutti i costi del rilancio dell’università italiana, e dell’Ateneo perugino, sempre più in lotta con la concorrenza internazionale, a detta del capogruppo di Rifondazione comunista in Consiglio regionale Stefano Vinti. Tutto questo anche in vista della nomina del nuovo Rettore dell’Ateneo di Perugia, oramai imminente.

Google+
© Riproduzione Riservata