• Google+
  • Commenta
27 ottobre 2006

Certaldo presto nuova sede per la facoltà di Architettura dell’Università di Firenze

L’università di Firenze aprirà una nuova sede a Certaldo: tra poco sarà inaugurata la nuova facoltà di Architettura, o

L’università di Firenze aprirà una nuova sede a Certaldo: tra poco sarà inaugurata la nuova facoltà di Architettura, ospitata dalla Villa di Canonica che adesso è in fase di restauro. Nella città di Boccaccio ci sarà anche l’Università Europea di Mestieri e Arti, che permetterà agli studenti interessati all’arte del restauro di compiere un praticantato a Villa di Canonica.
Spiega Angiolo Caselli, responsabile tecnico della Scuola Edile: “Con Villa Canonica saranno recuperati altri due edifici adiacenti e la anti – catinaia. Quest’ultima comincerà ad ospitare i laboratori dell’Università, dipartimento Tecnologie ‘Spadolini’ e dipartimento Restauro Architettura di Firenze. Il cantiere è prima ‘simulato’, poi effettivo per far acquisire ai nostri allievi le nozioni necessarie a lavorare e a farlo in completa sicurezza.” In questo modo gli studenti fiorentini potranno cominciare ad insediarsi presso la nuova sede prima che i lavori siano ultimati, e non solo: l’università ha istituito dei tirocini in cantiere obbligatori per i laureandi.
Il progetto prevede uno stanziamento di 1,5 milioni di euro, con il risultato finale, atteso tra quattro anni, di poter ospitare un centinaio di allievi e creare circa quaranta posti letto. In questi giorni Caselli è stato a Certaldo per un sopralluogo del cantiere, accompagnato dal direttore della Scuola Edile Bruno Ferrari, l’insegnante Giuliano Tagliaferri e la dottoressa Martina Mameli per le relazioni esterne.

Google+
© Riproduzione Riservata