• Google+
  • Commenta
4 ottobre 2006

Ferrara: al via l’ottobre fiammingo di Ateneo

Organizzato dal Dipartimento Scienze Storiche dell’Università e dall’associazione “Amici dei Musei”, con il Patrocinio dell’Istituto di S

Organizzato dal Dipartimento Scienze Storiche dell’Università e dall’associazione “Amici dei Musei”, con il Patrocinio dell’Istituto di Studi Rinascimentali, avrà inizio domani il ciclo di lezioni dedicate al rapporto tra arte Fiamminga e l’Italia, ogni giovedì alle 17 (in Via Paradiso, 12) per tutto il mese di ottobre. Ad aprire la rassegna, domani giovedì 5, una relatrice d’eccezione, la Professoressa Francesca Cappelletti, protagonista negli anni Novanta del ritrovamento di un originale di Caravaggio, vicenda recentemente ripresa nel best seller firmato da Jonhatan Harr “Il Caravaggio perduto”. La rassegna prosegue il 12 con Federica Veratelli, assegnista di ricerca in Storia dell’Arte Moderna del Dipartimento di Scienze Storiche dell’ateneo estense, risultata vincitrice del Premio Scientifico Internazionale Roger de le Pasture/Rogier van der Weyden 2006, per la migliore ricerca scientifica sulla vita e l’opera del pittore fiammingo. Veratelli terrà la relazione “Le lacrime nella pittura fiamminga, dal Quattrocento al Seicento”. Altro grande interprete del panorama artistico fiammingo, il pittore olandese Rembrandt occuperà la scena il 26 ottobre con l’intervento di Elena Filippi. Ma l’appuntamento di spicco della rassegna sarà quello con Taco Dibbits, Direttore del Rijksmuseum di Amsterdam, venerdì 20 ottobre. L’esperto d’arte di fama mondiale parlerà delle collezioni del suo Museo e della sua prossima riapertura.

Altri appuntamenti di Unife culture
speciale inagurazione anno accademico

Giovedì 5 e venerdì 6 ottobre alle ore 10 nella Sala Agnelli della Biblioteca Ariostea, Via Scienze, 17 si terrà il Convegno “Comunicare e Promuovere la Salute in Italia e in Europa: Sviluppi ed Esperienze”.
Da giovedì 5 ottobre a sabato 7 a San Girolamo dei Gesuati, Via Madama, 40 si svolgerà il Corso teorico-pratico “La diagnosi del paziente con dolore neuropatico, il contributo della Neurofisiologia Clinica”.
Venerdì 6 e sabato 7 ottobre Casa Cini ospiterà alle ore 8.00 il Corso “Obesità e binge eating disorder”, mentre alle ore 8.30 presso la sede dello IUSS-Ferrara 1391, Via Scienze, 41/b si svolgerà il Corso “Protesi totale e impianto-protesi: aspetti estetici, funzionali e geriatrici”.
Ultimo appuntamento settimanale è per domenica 8 ottobre in Piazza Trento Trieste con “Ferrara vicina alla psico-oncologia: i diritti di chi soffre”, incontri con esperti dell’area psico-oncologica, documentari, distribuzione di materiale informativo. Iniziativa del “Congresso mondiale di Psico-Oncologia”.

Google+
© Riproduzione Riservata