• Google+
  • Commenta
30 ottobre 2006

Il nostro pianeta alza bandiera bianca, a Milano un convegno sull’energia

Quale energia per il futuro? Il nostro pianeta dispone di risorse inesauribili, o dovremo trovarcene un altro, andando di questo passo, a causa dei noQuale energia per il futuro? Il nostro pianeta dispone di risorse inesauribili, o dovremo trovarcene un altro, andando di questo passo, a causa dei nostri consumi? Domande più che legittime visto l’ultimo rapporto del WWF che parla di una Terra che entro il 2050, con l’attuale regime di consumi, potrebbe non essere più in grado di produrre risorse naturali. Domande su cui si soffermerà il Dipartimento di Fisica dell’Università di Milano, attraverso un convegno denominato “Energia per il futuro. Nucleare e fonti rinnovabili”. Il dibattito, organizzato dall’Istituto nazionale di Fisica Nucleare, si svolgerà il 7 e l’8 Novembre nella stessa sede del Dipartimento di Fisica. In tale sede si farà il punto della situazione sulle fonti rinnovabili, sul loro concreto utilizzo nel nostro paese, sulla fissione e fusione nucleare, come alternative energetiche. Lo stato attuale dell’ambiente, in Italia e in tutto il pianeta, è in crisi. Diciamolo a chiare lettere. Le emissioni nell’aria di anidride carbonica, i consumi sfrenati di acqua, combustibili, carta e quant’altro, stanno portando lentamente la Terra a sventolare bandiera bianca. L’utilizzo di fonti di energia alternative e soprattutto rinnovabili è dunque quanto mai indispensabile. Ma è ancor più necessaria una politica di incentivazione verso tali fonti di energia. Pensiamo alle auto con motori ad idrogeno, metano o GPL. Pensiamo ai pannelli solari, pensiamo al consumo di acqua e carta con raziocinio rivolgendo un pensiero a chi, di queste materie prime, non ne possiede proprio. Pensiamo, molto più semplicemente a politiche che disincentivano l’uso dell’auto promuovendo la costruzione di più metropolitane. Non riflettendo più sull’ambiente, né sull’energia rinnovabile, dovremmo pensare solo a trovare un altro pianeta abitabile per i nostri nipoti e pronipoti.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy