• Google+
  • Commenta
19 ottobre 2006

Udine Pegaso, la Passione del greco e del latino

Lezioni universitarie per i liceali friulani, pordenonesi
e goriziani con gara a squadra di interpretazione

Sono oltre 120 gli studen
Lezioni universitarie per i liceali friulani, pordenonesi
e goriziani con gara a squadra di interpretazione

Sono oltre 120 gli studenti dei licei classici “Jacopo Stellini” di Udine, “Paolo Diacono” di Cividale, “Leopardi-Majorana” di Pordenone e “Dante Alighieri” di Gorizia, che parteciperanno a “Pegaso. Fonti e metodi delle scienze dell’antichità”, una due giorni dedicata alle lingue e alle culture greca e romana organizzata dall’Università di Udine e dal Liceo “Stellini” in programma martedì 24, con inizio alle 9.30, e mercoledì 25 ottobre nella Sala convegni di Palazzo Antonini, a Udine. Obiettivo dell’iniziativa è quello di offrire ai liceali interessati agli studi antichistici un’occasione per sperimentare l’approccio critico e scientifico a queste discipline, tipico della ricerca universitaria.

Al mattino i ragazzi assisteranno a lezioni-conferenze dei docenti della facoltà di Lettere e filosofia dell’ateneo friulano su argomenti come la critica del testo dei poeti latini e la papirologia greca. Nel pomeriggio parteciperanno a una competizione a squadre in cui si cimenteranno nella decifrazione di un papiro letterario greco. “Pegaso” è un progetto promosso dall’Università di Udine in collaborazione con il Liceo “Stellini” e finanziato nell’ambito del bando per progetti collaborativi scuola-università promosso dall’ateneo.

Martedì 24 ottobre, alle 9.30, dopo la presentazione di Fabio Vendruscolo, docente di Filologia classica all’ateneo friulano e di Agostino Longo, insegnante del Liceo “Stellini”, si terrà la prima lezione. Franco Maltomini, docente di Papirologia, che tratterà il tema “Dallo scavo all’edizione: i papiri e il loro contributo alla storia e alle letterature antiche”. Dopo il pranzo al sacco nel parco di Palazzo Antonini, alle 14.30 gli studenti si sfideranno in una gara a squadre di trascrizione e interpretazione di un papiro letterario greco. Mercoledì 25 ottobre, alle 9.30, lezione di Gianpiero Rosati, docente di Lingua e letteratura latina, su “Poesia e problemi testuali: i tempi dell’amore nel carme 8 di Catullo”. Nel pomeriggio si terrà la correzione e la premiazione delle migliori interpretazioni dal greco.

Google+
© Riproduzione Riservata