• Google+
  • Commenta
24 ottobre 2006

Università di Siena: scienza e innovazione tecnologica per tutti

La tecnologia e la ricerca scientifica sull’innovazione sono sempre più veloci nell’inventare continuamente nuove soluzioni. Ma quaLa tecnologia e la ricerca scientifica sull’innovazione sono sempre più veloci nell’inventare continuamente nuove soluzioni. Ma quali sono queste innovazioni?E come sono applicabili alla vita di tutti i giorni? Come possono essere utili quotidianamente a tutti i “comuni mortali”? La facoltà di Ingegneria dell’Informazione dell’Università di Siena organizza da ottobre a marzo una serie di quattro incontri proprio sul tema “Scienza e innovazione tecnologica”, con il patrocinio del Comune di Siena e il contributo della Banca Monte dei Paschi di Siena. Gli appuntamenti hanno intenzione divulgativa e prevedono la partecipazione di esperti di grande rilievo nazionale. Il primo incontro, che si terrà oggi, alle 15.30, presso l’aula C/D della facoltà di Ingegneria, ha come titolo “Matematica fra arte, scienza e tecnologia”. L’esperto di oggi è il Professor Alfio Quarteroni, uno dei maggiori esperti di Fluidodinamica computazionale, conosciuto anche come "il matematico che ha vinto l’ America’s Cup". Infatti il Professor Quarteroni ha curato gli aspetti matematici e legati alla fluidodinamica riguardanti la progettazione e la messa a punto della barca Alinghi, la vincitrice della Coppa nel 2003. Il secondo incontro è già programmato per il 27 novembre, con Paolo Leonardi dell’ Università di Bologna e Sandro Nannini dell’ Università di Siena, per presentare il libro di Marco Gori, docente di intelligenza artificiale all’Università di Siena: il libro in questione si intitola “Web Dragons” e si occupa di motori di ricerca, indispensabili compagni di chi vuole tenersi informato e aggiornato, ed è curioso di scoprire e approfondire sempre nuovi argomenti. Gli altri due incontri sono previsti tra gennaio e marzo 2007; uno sarà tenuto dal Professor Guglielmo Tamburrini dell’Università di Napoli, dal titolo “Robotica e Intelligenza Artificiale: etica dell’interazione uomo-macchina”; nell’ultimo incontro Mauro G. D’Ariano dell’università di Pavia, parlerà del “Computer del futuro”.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy