• Google+
  • Commenta
9 dicembre 2006

BLUS

E’ già partito BLUS: Borsa Lavoro Università Sapienza, innovativo progetto di placement di Ateneo. L’obiettivo è ovviamente que
E’ già partito BLUS: Borsa Lavoro Università Sapienza, innovativo progetto di placement di Ateneo. L’obiettivo è ovviamente quello di una mediazione tra i mondi spesso troppo distanti della domanda e dell’offerta di lavoro, sia come possibilità di visibilità per gli studenti laureati sia come riduzione delle tempistiche prima di una sistemazione stabile, possibilmente limitando o azzerando l’intervallo spesso in lavori temporanei. Le connessioni sono dirette: da un portale i laureandi/laureati dell’ Ateneo La Sapienza saranno direttamente contattati da Imprese ed Enti Pubblici Economici per eventuali colloqui ed offerte, mentre sarà disponibile una serie di servizi di orientamento per lo studente atta a guidarlo e orientarlo verso le proposte a lui più consone. E’ già possibile registrarsi e aprire un profilo personale contenente una serie di informazioni personali in base a cui le aziende si regoleranno per eventuali selezioni, e su cui si basano i criteri di matching automatico. I presupposti da parte del mondo dell’Università per una dinamicizzazione della ricerca di lavoro sono dei migliori…Sperando in altrettanta attenzione da parte della richiesta, migliaia di laureati e laureandi incrociano le dita e compilano i loro profili.

Google+
© Riproduzione Riservata