• Google+
  • Commenta
6 dicembre 2006

Catania: in 1000 gratis a teatro

Un invito ad avvicinarsi alla realtà teatrale e drammaturgica contemporanea. A regalare i mille ingressi gratuiti agli studenti universitari ilUn invito ad avvicinarsi alla realtà teatrale e drammaturgica contemporanea. A regalare i mille ingressi gratuiti agli studenti universitari il direttore artistico del Teatro Stabile di Catania Orazio Torrisi, in collaborazione con il settore “Circuiti culturali” dell’Ateneo catanese. L’evento vuole rinnovare il successo riscosso da “Doppia scena”, ciclo di incontri svoltosi presso l’ex Monastero dei Benedettini e realizzato in collaborazione con la facoltà di Lettere e la facoltà di Lingue e Letterature straniere. In tale occasione i partecipanti hanno avuto la possibilità di incontrare e confrontarsi con attori e registi. Allo spettacolo “Le lacrime amare di Petra von Kant” di Rainer Werner Fassbinder, in scena al Teatro Ambasciatori da 6 al 10 dicembre, inaugurale della rassegna “Nuovo Teatro assisteranno gli studenti di Lettere e Lingue cui si aggiungeranno quelli delle altre facoltà come ospiti speciali. Protagonista di “Le lacrime amare di Petra von Kant” , Laura Marinoni per la regia di Antonio Latella. Gli inviti per l’ingresso allo spettacolo saranno in distribuzione presso le presidenze delle facoltà a partire da venerdì 1 dicembre, fino a esaurimento dei posti riservati, mentre dottorandi e iscritti ai master dovranno dovranno ritirarli presso l’Ufficio comunicazione dell’Università (Palazzo Centrale).

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy