• Google+
  • Commenta
11 dicembre 2006

Ferrara: Energia ed evoluzione dell’Uomo per l’ultimo dei Colloqui dello IUSS

“Energia ed evoluzione dell’uomo” è il tema dell’ultimo appuntamento con i Colloqui dello IUSS – Ferrara 1391 sul tema dell’energia. A tener
“Energia ed evoluzione dell’uomo” è il tema dell’ultimo appuntamento con i Colloqui dello IUSS – Ferrara 1391 sul tema dell’energia. A tenere l’intervento, domani, martedì 12 dicembre, alle ore 21 nella sala IUSS – Ferrara 1391, Via Scienze 41/b, sarà il prof. Carlo Peretto, Preside della Facoltà di Scienze dell’Università.
Evoluzione dell’Uomo, ma anche la stessa origine dell’Universo e la sua lunga storia dell’ordine di miliardi di anni saranno al centro della conferenza. “D’altra parte – anticipa il Prof. Peretto – noi siamo il risultato di un lungo processo che non può essere analizzato soltanto nelle sue fasi finali, seppur emblematiche per la comparsa del genere Homo. L’eventuale comprensione della nostra esistenza rientra infatti in un ampio quadro di fenomeni e circostanze che meritano una panoramica completa ed esaustiva”. Nel corso dell’intervento il procedere dell’evoluzione sarà indagato con la presentazione di alcune delle fasi più salienti, anche in relazione al suo stretto rapporto con l’energia. “Da questo punto di vista – aggiunge il Preside di Scienze – potremmo approfondire in un modo quasi inconsueto le molteplici relazioni causa-effetto, di volta in volta di ambito fisico, chimico, biologico, comportamentale, culturale e sociale”. “Si potrà così comprendere come il mondo che ci circonda e noi stessi siamo il risultato di elaborazioni successive – conclude il Prof. Peretto – nell’ambito delle quali la componente energetica svolge, in ogni caso, un ruolo determinate”.

I colloqui dello IUSS
Organizzati dall’Istituto di Studi Superiori, “I Colloqui dello IUSS”, sono conferenze dedicate a un tema di ampia rilevanza, che vogliono offrire a tutti i dottorandi e alla città una riflessione scientifica, economica e sociale. Intesi come momento di ampliamento culturale e di aggregazione sociale per i dottorandi, ma anche come un elemento di integrazione fra lo IUSS e la città, i Colloqui sono dedicati quest’anno al tema quanto mai attuale dell’energia. “L’importanza dell’accesso alle fonti energetiche è sotto gli occhi di tutti e ha conseguenze per la vita di tutti noi – spiega il Direttore dello IUSS Giovanni Fiorentini -. Il XX secolo fu caratterizzato dalla crescita rapida e da un aumento della ricchezza nel mondo, ma questo passato impallidisce a confronto col ritmo a cui sta avanzando il XXI secolo”. “La popolazione sta aumentando, le economie si stanno sviluppando e il mondo sta consumando energia a un ritmo che non ha precedenti – continua Fiorentini – Si ritiene che nel 2020 il consumo di energia sarà superiore del 40% a quello attuale”. “La sfida – conclude Fiorentini – è quindi quella di produrre una quantità di energia pulita sufficiente per sostenere la crescita economica delle economie emergenti e al tempo stesso soddisfare la richiesta delle economie già sviluppate.”

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy