• Google+
  • Commenta
9 dicembre 2006

Firenze, lezioni serali a Scienze della formazione

Per arginare alcuni degli inevitabili disagi che si presentano nella vita di uno studente-lavoratore, nasce alla Facoltà di Scienze della F

Per arginare alcuni degli inevitabili disagi che si presentano nella vita di uno studente-lavoratore, nasce alla Facoltà di Scienze della Formazione di Firenze la lezione serale. Dal prossimo lunedi 11 dicembre sarà infatti possibile “frequentare” dalle ore 18 alle ore 21 i corsi dei più importanti insegnamenti della facoltà.
Questo significherà dare accesso ad un rapporto più diretto e migliorato con i docenti e con lo studio, non più limitato ai soli libri di testo, per tutti quegli studenti che agli impegni accademici affiancano quelli di un lavoro vero e proprio. Un ripensamento quindi della struttura universitaria, di solito poco attenta alle esigenze dei suoi soggetti primari: gli studenti.
L’iniziativa avvicinerà poi anche le persone con delle esperienze di lavoro che, grazie alla passata riforma universitaria, possono usufruire di “sconti” sul regolare corso di studi e raggiungere più in fretta la laurea. L’università, scostandosi dalle logiche degli studenti neodiplomati e senza problemi di orario, apre le porte anche a chi per l’intera giornata si trova sul posto di lavoro o è alle prese con la famiglia.
L’attivazione dei corsi avverrà a seguito di una lezione inaugurale tenuta dalla preside della facoltà di Scienze della Formazione, Simonetta Ulivieri.
Per info: www.unifi.it

Google+
© Riproduzione Riservata