• Google+
  • Commenta
27 dicembre 2006

Lezioni di sicurezza stradale al Politecnico

Il codice stradale non sarà più una prerogativa delle scuole guida: infatti, in collaborazione con la Fiat, il Politecnico di Torino ha Il codice stradale non sarà più una prerogativa delle scuole guida: infatti, in collaborazione con la Fiat, il Politecnico di Torino ha lanciato un nuovo progetto, denominato” Road School” che ha portato sui banchi universitari la tematica della sicurezza stradale, mai abbastanza approfondita data la delicatezza dell’argomento. Il corso prevede sia una parte teorica che una pratica e, come tutti i moduli universitari del nuovo ordinamento, prevede l’attribuzione di crediti formativi che in questo caso ammontano a 3. Il corpo docente sarà formato da personale altamente specializzato e vanterà della partecipazione delle forze dell’ordine come la polizia stradale o in pompieri ma anche di piloti professionisti il cui intento sarà quello di far capire ai giovani che tanti degli incidenti stradali sono causati dal mancato rispetto delle norme comportamentali alla guida e che una maggior responsabilità è necessaria; stando alle statistiche infatti le morti causate dall’utilizzo improprio dell’automobile sono quelle che mietono un’elevata quantità di vittime. Non solo a Torino dunque e la Fiat è intenzionata ad espandere l’idea ed a far in modo che tale tipologia d’insegnamento diventi parte integrante dei programmi universitari cercando di sensibilizzare i giovani ed invitarli ripetutamente alla prudenza; l’automobile è una vera arma se usata in maniera impropria.

Google+
© Riproduzione Riservata