• Google+
  • Commenta
4 dicembre 2006

Sapienza: un ricordo di Altiero Spinelli

Mercoledì 6 dicembre, alle ore 9.30, presso l’Aula Magna dell’Univesità “Sapienza” di Roma, verrà reso omaggio ad uno de

Mercoledì 6 dicembre, alle ore 9.30, presso l’Aula Magna dell’Univesità “Sapienza” di Roma, verrà reso omaggio ad uno dei massimi pensatori e propugnatori dell’Europa Unita e Libera, come è scritto nel Manifesto di Ventotene. Per il cinquantesimo anniversario dell’Europa Unita, l’ateneo Sapienza ha voluto fortemente essere parte del programma, che vedrà in due anni, ripercorrere con iniziative ed eventi culturali, la vita, il pensiero e gli scritti di Altiero Spienlli. Ed è proprio alla Sapienza che prenderanno il via, con l’evento di mercoledì prossimo, a cui parteciperanno molte cariche dello Stato, il Presidente della Repubblica Italiana Giorgio Napolitano, che presenzierà il convegno dal titolo “Verso la costituzione europea: il messaggio di Altiero Spinelli, padre del federalismo europeo”; l’on. Francesco Rutelli, che è presidente onorario del comitato, il Rettore della Sapienza, Renato Guarini, in veste di presidente del Comitato, il professor Guido Montani, presidente del Movimento Federalista Europeo, e il direttore della rappresentanza della Commissione Europea in Italia, Pier Virgilio Dastoli. Sarà presente anche il noto comico e attore Neri Marcoré, molto conosciuto e amato dai giovani, che leggerà dei brani tratti dall’autobiografia di Altiero Spinelli, che ha come titolo “Come ho tentato di diventare Saggio”, ma anche alcuni estratti dal “Manifesto di Ventotene”. Durante l’incontro di mercoledì, il nipote del famoso pensatore, il regista Italo Spinelli, presenterà un docu-film sulla vita, l’opera di Altiero Spinelli, che fu importante uomo politico e il primo a credere e volere l’Europa Unita. Per chi volesse informarsi sul Altiero Spinelli: il sito: http://www.mfe.it/gfe/chisiamo/spinelli.htm

Google+
© Riproduzione Riservata