• Google+
  • Commenta
5 dicembre 2006

Unimore: bando Leonardo 2006

Lavorare all’estero, imparare o perfezionare una lingua straniera, testare le proprie capacità, spesso per la prima volta, interagendo coLavorare all’estero, imparare o perfezionare una lingua straniera, testare le proprie capacità, spesso per la prima volta, interagendo con un ambiente professionale legato al proprio ambito di studi e ai propri interessi. Questa l’occasione, offerta ad un selezionato gruppo di neolaureati dell’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia, che nell’ambito del Programma comunitario Leonardo da Vinci, potranno arricchire il proprio curriculum con un’esperienza di lavoro fondamentale per aprire i propri orizzonti ed estenderli al di là dei confini nazionali. Saranno 16 le borse di studio, messe a disposizione dall’Ateneo e da Arestud di Modena e Reggio Emilia, per altrettanti tirocini spendibili nei 5 paesi europei partner dell’iniziativa: Irlanda, Belgio, Germania, Spagna e Francia. Per tirocini in Germania e Belgio possono concorrere all’assegnazione della borsa solo laureati in Economia, Giurisprudenza, Lettere e Filosofia, Scienze della Comunicazione e dell’Economia, mentre sono aperte a tutte le facoltà le borse per Irlanda, Spagna e Francia. Il termine per la presentazione delle domande di ammissione alla borsa di studio scadrà alle ore 13.00 di venerdì 15 dicembre 2006. I giovani vincitori della selezione prevista trascorreranno all’estero un periodo di 14 settimane, durante le quali svolgeranno tirocini di formazione professionale presso aziende o enti, ricevendo un contributo per spese di viaggio, vitto, alloggio e formazione linguistica pari a 3.175 euro. Per poter presentare la domanda di ammissione al bando bisogna avere conseguito la laurea o il diploma presso l’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia entro il 31 dicembre 2006 e comunque da non più di 18 mesi alla data di scadenza del bando, e non avere già usufruito di una borsa di studio Leonardo da Vinci. Le domande di partecipazione al concorso, scaricabili dal sito http://www.unimo.it/impresaterritorio/leonardo.html e il curriculum vitae nel formato europeo vanno redatti in carta semplice e dovranno pervenire tramite invio postale di raccomandata con avviso di ricevimento o consegna a mano all’Ufficio Orientamento al lavoro – dott.ssa Rosa Altamura – Università degli studi di Modena e Reggio Emilia (via Donzi 5 – Modena) o a Arestud – Orienta – Sportello e servizi per l’orientamento al lavoro Arestud di Modena e Reggio Emilia (Via Vignolese 671/A – Modena). Per l’ottenimento della borsa per tirocinio formativo i candidati dovranno superare una selezione organizzata in due fasi: una prima di idoneità linguistica di livello medio-alto che avverrà tramite prova scritta e una seconda fase di colloquio orale, a cui avranno accesso i candidati che avranno superato la prova linguistica. Ciascun candidato può presentare domanda al massimo per 2 Paesi di destinazione.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy