• Google+
  • Commenta
8 gennaio 2007

L’Incisione artistica da Urbino a Valencia

L’Associazione KAUS, Centro Internazionale per l’Incisione Artistica, in collaborazione con il Politecnico di Valencia, ha organizzato laL’Associazione KAUS, Centro Internazionale per l’Incisione Artistica, in collaborazione con il Politecnico di Valencia, ha organizzato la mostra ”Percorsi dell’incisione contemporanea da Valencia a Urbino”, che verrà ospitata dall’Ateneo spagnolo a partire dal 18 Gennaio 2007. La grande attività divulgativa e didattica dell’associazione urbinate nell’ambito dell’arte incisoria è stata già dimostrata negli anni precedenti dagli stretti rapporti di cooperazione che la collegano alle Accademie di molte città, da Cracovia a Città del Messico, e soprattutto alla rinomata Biblioteca Alessandrina di Alessandria d’Egitto. La mostra è quindi un’altro passo nella continua ricerca dell’Associazione KAUS in campo artistico, e ha il fine di congiungere l’antica tradizione dell’incisione con un’espressione artistica più affine ai linguaggi moderni. Le opere in esposizione sono state realizzate dagli studenti della Facoltà di Belle Arti del Politecnico di Valencia ma anche da artisti indipendenti. L’iniziativa sarà lo spunto per un rafforzamento dei rapporti tra l’Ateneo di Valencia e l’Associazione KAUS, ben preannunciato dall’entusiasmo dimostrato dagli allievi spagnoli per i corsi estivi organizzati a Urbino dal Centro per l’Incisione.

Google+
© Riproduzione Riservata